Sabato 30 gennaio alle ore 15 ci sarà Bologna-Milan, match valido per la 20ª giornata di Serie A. I rossoblu, durante lo scorso turno, hanno subito una sconfitta fuori dalle mura amiche per merito della Juventus di Pirlo, che si è imposta per 2-0 grazie alle reti di McKennie e Arthur. I rossoneri, invece, sono stati battuti 3-0 (Romero, Zapata e Ilicic su rigore) nel match casalingo contro l'Atalanta di Gasperini.

Le statistiche tra le due squadre durante gli ultimi cinque incontri di campionato, vedono il Milan aver fatto bottino pieno in quattro occasioni mentre un match è terminato a reti inviolate.

Bologna, ancora out Santander

Siniša Mihajlović ed il suo Bologna militano in 13ª posizione di classifica con 20 punti ottenuti, a +6 dalla zona retrocessione. Per tentare di mettere i bastoni tra le ruote ai rossoneri, il tecnico serbo potrebbe scegliere il 4-2-3-1, con Skorupski a difesa dei pali. Difesa a quattro che, con ogni probabilità, sarà composta da Dijks e De Silvestri che agiranno come terzini, mentre Danilo e Tomiyasu si piazzeranno al centro del reparto. I mediani dell'incontro dovrebbero essere, almeno inizialmente, Schouten e Dominguez. A trequarti campo, infine, i titolari saranno presumibilmente Soriano, Orsolini e Barrow che avranno il compito di fornire palle goal al vertice offensivo Rodrigo Palacio. Ancora out Santander, alle prese con un infortunio che dovrebbe tenerlo lontano dai campi da gioco per almeno 45 giorni.

Milan, linea mediana affidata a Kessiè e Meitè

Mister Pioli ed il suo Milan, dopo la debacle casalinga con la Dea, saranno costretti a battere i rossoblu per avere la certezza di mantenere la vetta di Serie A in questa giornata. Per centrare la nona vittoria di campionato in trasferta, il tecnico parmense potrebbe optare per lo speculare 4-2-3-1, con Gigio Donnarumma in porta.

Gli interpreti difensivi dovrebbero essere Calabria e Theo Hernandez come terzini, con la coppia Romagnoli-Kjaer che farà da scudo centrale. Linea mediana che, con tutta probabilità, sarà affidata a Kessiè e Meitè. I trequartisti, invece, dovrebbero essere Leão, Brahim Díaz e Castillejo. Come vertice offensivo, infine, paiono esserci pochi dubbi sull'impiego come titolare di Zlatan Ibrahimovic.

Le probabili formazioni di Bologna-Milan:

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, Dijks, Danilo, Tomiyasu, De Silvestri, Schouten, Dominguez, Soriano, Barrow, Orsolini, Palacio. Allenatore: Siniša Mihajlović.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez, Meitè, Kessiè, Brahim Díaz, Castillejo, Leão, Ibrahimovic, Allenatore: Stefano Pioli.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!