La Juventus contro l'Inter ha messo in evidenza le difficoltà tecniche del suo centrocampo. Adrien Rabiot e Rodrigo Bentancur sono stati sovrastati da Vidal, Brozovic e Barella. Limiti evidenti che starebbero portando la società bianconera a investire già a gennaio su un centrocampista. Rimane sempre l'esigenza di rinforzare il settore avanzato ma in questo momento la priorità sembra sia ritornata a essere la mediana. Per questo potrebbe essere messo in pausa l'acquisto di una punta (magari riprendendolo negli ultimi giorni del mercato), con Paratici che potrebbe decidere di regalare un giocatore di qualità a centrocampo.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la società bianconera starebbe pensando di investire già a gennaio sul nazionale argentino Rodrigo De Paul. Il giocatore è un elemento importante per l'Udinese, la società friulana ha più volte dichiarato di non volerlo cedere a gennaio. Di certo, se la Juventus dovesse presentarsi con una ricca offerta, difficilmente l'Udinese fermerebbe la cessione.

La Juventus potrebbe investire su De Paul

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe decidere di investire su Rodrigo De Paul già a gennaio. Le difficoltà tecniche del centrocampo bianconero evidenziate in particolar modo contro l'Inter dimostrano come in questo momento l'esigenza principale sia proprio quella di garantire qualità alla mediana bianconera.

Fra l'altro Pirlo continua a non considerare fra i titolari Arthur Melo, l'unico giocatore in grado di costruire gioco. Evidente che nell'idea di gioco di Pirlo c'è bisogno di centrocampisti che sappiano garantire quantità e qualità. Il brasiliano è bravo tecnicamente, meno nella fase difensiva. Per questo contro l'Inter il tecnico bianconero ha deciso di schierare Adrien Rabiot e Rodrigo Bentancur.

Rodrigo De Paul giocatore ideale per il centrocampo di Pirlo

La Juventus già a gennaio potrebbe regalare al tecnico bianconero Rodrigo De Paul. Il giocatore dell'Udinese ha dimostrato di essere utile anche nella fase difensiva. Allo stesso tempo ha una caratteristica che è difficile da riscontrare nei centrocampisti della rosa bianconera, se non in Weston McKennie.

Ci riferiamo alla capacità di inserimento, che gli ha permesso di realizzare molti gol nel campionato italiano. L'eventuale acquisto del centrocampista offensivo argentino rimane però difficile perché l'Udinese chiede almeno 40 milioni di euro per il suo giocatore. L'unica possibilità di vederlo alla Juventus già a gennaio è che la società friulana decida di concedere l'acquisto in prestito con obbligo di riscatto magari con una dilazione di pagamento nelle prossime stagioni.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!