Gennaio intenso per la Juventus, divisa tra calcio giocato e sessione invernale di mercato. I bianconeri hanno cominciato il 2021 con le vittorie interne contro Udinese e Sassuolo, intervallate dal successo in casa della capolista Milan. Dieci le reti messe a segno dagli uomini di Andrea Pirlo, tre quelle subite. Oggi, mercoledì 13 gennaio i piemontesi, alle 20:45 ospitano il Genoa allo Stadium per un match di Coppa Italia, mentre domenica sono attesi dal big match a San Siro contro l'Inter dell'ex Antonio Conte. Il 20 gennaio, invece, tocca alla Supercoppa Italiana contro il Napoli con la possibilità per Pirlo di vincere il suo primo trofeo da allenatore.

A tenere banco è anche il mercato con entrate e uscite, oltre che al tormentone riguardante il rinnovo del contratto di Paulo Dybala. L'argentino è in scadenza nel 2022 e ancora non ha prolungato il suo rapporto con i bianconeri.

Contratto Paulo Dybala: 'ballano' 3 milioni

Paulo Dybala contro il Sassuolo ha riportato un infortunio che lo costringerà a stare fuori per tre settimane circa. Il fuoriclasse argentino non sarà quindi a disposizione di Pirlo sicuramente contro Genoa, Inter e Napoli. Il fantasista della Juventus continua, però, a far parlare di sé per il suo rinnovo di contratto con i bianconeri. Il numero 10 non ha ancora trovato l'accordo con la società del presidente Andrea Agnelli. Se i piemontesi non sembrerebbero andare oltre i 12 milioni bonus compresi, l'entourage dell'argentino ha chiesto un quadriennale a circa 15 milioni a stagione.

Febbraio dovrebbe essere il mese decisivo e se non si dovesse giungere ad un accordo l'ipotesi di una cessione potrebbe divenire concreta. Per Dybala ci sarebbe l'interesse da parte di squadre della Premier League (Liverpool e Manchester United).

Sami Khedira-Juventus: rapporto finito

Il rapporto professionale tra la Juventus e il centrocampista Sami Khedira è terminato.

Il tedesco è praticamente un separato in casa bianconera, avendo rifiutato la cessione in estate e, in questa stagione, non ha mai visto il campo. Khedira potrebbe così andare via già in questa sessione invernale di Calciomercato. Secondo quanto riportato da alcuni media italiani, sul centrocampista ci sarebbe l'interesse del Borussia Dortmund. Al classe 1987 di Stoccarda non dispiacerebbe poter giocare nel campionato tedesco.

Khedira non rientra più nei piani della Juventus per vari motivi: i continui infortuni, la carta d'identità con 33 candeline spente ad aprile e un contratto da quasi 6 milioni a stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!