La Juventus è una tra le squadre della Serie A più attive sul mercato. Fabio Paratici ha già fatto la lista dei principali obiettivi da regalare ad Andrea Pirlo, in vista del finale di stagione dove ci sarà da lottare su tutti i fronti. I reparti che hanno bisogno di rinforzarsi sono l'attacco e soprattutto il centrocampo, che ha deluso le aspettative.

Scamacca obiettivo principale per l'attacco della Juventus

Dopo la partita vinta in casa per tre a uno contro il Sassuolo, la Juventus di Andrea Pirlo deve fare i conti con gli infortuni. Oltre ai già indisponibili a causa della Covid-19 Alex Sandro, Cuadrado e De Ligt si è aggiunto all'elenco anche Paulo Dybala.

L'attaccante argentino dovrà stare fermo almeno venti giorni saltando così la sfida contro l'Inter e anche la finale della Supercoppa Italiana contro il Napoli. Questo infortunio potrebbe far accelerare i tempi sul mercato; la Juventus è alla ricerca di una punta centrale e il nome che si sta facendo in queste ultime ore è quello di Scamacca del Genoa. Sembrerebbe tutto già pronto per il trasferimento a Torino su una base di non meno di 20 milioni. Gli altri obiettivi per il vice-Morata sono i nomi di Milik, Giroud, Llorente, Pavoletti, Quagliarella e Depay. Non è da escludere, che possa arrivare uno dei nomi in precedenza ma tutte le piste portano a Scamacca.

Locatelli per il centrocampo, Khedira e Bernardeschi in uscita

Anche a centrocampo ci sono molti problemi in casa Juventus, per questo motivo Fabio Paratici ha individuato in Tomas Locatelli del Sassuolo il profilo ideale per far fare il salto di qualità alla rosa.

Non sarà facile però strapparlo ai neroverdi, che chiedono almeno trentacinque milioni per il cartellino; possibile che l'operazione, si possa gestire meglio a giugno. Oltre a Scamacca, sulla lista c'è il nome di Milik. [VIDEO] Il polacco, in rottura definitiva con il club di Aurelio De Laurentiis, avrebbe intenzione di lasciare Napoli solamente per andare a Torino, ha già rifiutato diverse proposte anche dall'estero.

Un altro profilo molto seguito per la difesa è quello di Reynolds, il terzino sembrerebbe a un passo, ma verrebbe girato in prestito al Benevento.

Tutto fatto invece per l'arrivo di Rovella dal Genoa anche se il centrocampista resterà ancora in Liguria per un anno e mezzo in prestito. Per quanto riguarda le cessioni invece i nomi che possono lasciare la Juventus fin da subito sono quelli di Sami Khedira e Federico Bernardeschi.

Per il primo ci sono offerte dalla Premier con l'Everton il club più interessato, per il secondo invece, molte squadre di Serie A potrebbero farci un pensierino: l'ex esterno della Fiorentina però sembrerebbe intenzionato a non andare via perlomeno a gennaio, cercando di giocarsi le sue ultime carte da qui fino alla fine della stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!