La Juventus prosegue il proprio lavoro sul mercato alla ricerca delle migliori opportunità nei vari ruoli. L'esigenza principale rimane una punta che vada a completare il settore avanzato. Negli altri reparti si studia solo qualche eventuale occasione di mercato, in quanto Pirlo ha abbondanza in difesa e a centrocampo. Il tecnico della Juventus ha dimostrato in questi primi mesi da allenatore bianconero di saper attingere anche dall'under 23, valorizzando giocatori come Frabotta, Portanova e Dragusin. Rimane però importante anche cedere gli esuberi, solo così potrebbe esserci un investimento importante già a gennaio.

Sembrano essere due i giocatori destinati a lasciare Torino: il primo è il mediano Sami Khedira, che potrebbe finire al Borussia Dortmund. Il secondo è il nazionale italiano Federico Bernardeschi. La Juventus accetterebbe anche una cessione in prestito del classe 1994. L'eventuale partenza di entrambi potrebbe favorire l'arrivo di Paul Pogba, soprattutto se il Manchester United dovesse accettare un'offerta per un prestito con obbligo di riscatto.

La Juventus potrebbe investire su Pogba già a gennaio

La Juventus potrebbe "affidarsi" all'agente sportivo Mino Raiola in tema cessioni ed acquisti. A proposito di partenze, la società bianconera avrebbe chiesto al procuratore di Bernardeschi di trovare una sistemazione anche temporanea al suo assistito.

L'idea è cedere il centrocampista offensivo bianconero anche per dargli la possibilità di giocare con più continuità.

Se si dovesse concretizzare la cessione, la Juventus potrebbe decidere di investire su Paul Pogba. Anche in questo caso l'aiuto potrebbe arrivare proprio da Raiola, che cura gli interessi sportivi anche del centrocampista francese. Sul giocatore del Manchester United però ci sarebbe anche l'interesse del Paris Saint Germain.

Il francese potrebbe lasciare l'Inghilterra in prestito con obbligo di riscatto futuro di circa 50-60 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

A proposito del possibile acquisto di una punta da parte della Juventus, interesserebbe Gianluca Scamacca, attualmente in prestito al Genoa ma di proprietà del Sassuolo. La Juve potrebbe offrire circa 20 milioni di euro più un giocatore dell'under 23.

La società bianconera però spera in un prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto. In questo modo potrebbe dilazionare il pagamento del cartellino della punta della nazionale under 21 italiana.

Oltre a Scamacca piacerebbe anche Graziano Pellé, che arriverebbe a parametro zero.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!