La Juventus, come più volte dichiarato dal direttore sportivo Fabio Paratici, è pronta a cogliere qualche opportunità di mercato a gennaio. Il dirigente bianconero ha più volte ribadito come la rosa sia completa e che eventuali investimenti riguardano solo potenziali occasioni di mercato. L'obiettivo primario della società bianconera però rimarrebbe sempre quello di alleggerire l'organico. In particolar modo la priorità sembrerebbe essere la cessione di Sami Khedira, che ha un contratto con la Juventus fino a giugno 2021. Il tedesco continua a rimanere a Torino come fuori rosa anche perché non sarebbero arrivate offerte concrete al giocatore.

La speranza di Paratici è che negli ultimi giorni di mercato si possa arrivare ad una risoluzione contrattuale fra le parti. In questo modo la Juventus, oltre a risparmiare circa 6 milioni di euro lordi sul monte ingaggi, avrebbe più disponibilità economica di investire su un rinforzo. Servirebbe infatti una quarta punta che vada a completare il settore avanzato.

La Juventus spera in una cessione di Khedira

La Juventus starebbe lavorando alla cessione di Sami Khedira. Il centrocampista tedesco nelle settimane scorse ha più volte dichiarato di volersi rilanciare dal punto di vista professionale, essendo da agosto 2020 un fuori rosa alla Juventus. Il giocatore ha aperto ad un trasferimento in Inghilterra ma fino ad adesso non sarebbero arrivate offerte interessanti.

L'eventuale addio favorirebbe l'approdo della quarta punta tanto desiderata da Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero infatti vorrebbe un'alternativa a Morata. Nel match di Supercoppa italiana contro il Napoli ha adattato Kulusevski ma lo svedese è considerato un centrocampista dall'allenatore bianconero.

La Juventus segue Llorente, Pellé e Scamacca

La Juventus vorrebbe investire su una punta senza spendere soldi sul cartellino.

Per questo nella lista di mercato spiccherebbero profili di esperienza (Llorente) o giocatori attualmente senza squadra (Pellé). Fra i giocatori che interessano alla società bianconera ci sarebbe però anche Gianluca Scamacca, per il quale però il Sassuolo accetterebbe il prestito alla Juventus ma con obbligo di riscatto. La società bianconera invece preferirebbe un diritto di riscatto.

Altro nome recentemente avvicinato alla Juventus è quello di Willian José, punta brasiliana ma di passaporto spagnolo classe 1991. Gioca nella Real Sociedad, che lo lascerebbe partire anche in prestito fino a fine stagione. Per caratteristiche tecniche ricorda molto l'ex nazionale spagnolo Diego Costa. Willian José è famoso in Italia anche per aver realizzato il gol del 1 a 1 in Europa League contro il Napoli lo scorso dicembre.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!