L'Inter per provare un ulteriore allungo in testa alla classifica, approfittando del big match in programma tra Roma e Milan, il Genoa per tenersi lontano dalla zona retrocessione: sono questi i temi principali del match che si giocherà allo stadio Meazza di Milano, valido per la 24^ giornata di Serie A, la quinta del girone di ritorno.

Due squadre che, dunque, cercano punti per obiettivi diversi. Nella sfida di andata, giocata allo stadio Ferraris di Genova, successo dei nerazzurri per 2-0, grazie ai gol messi a segno da Romelu Lukaku e Danilo D'Ambrosio.

La partita si giocherà domenica 28 febbraio, alle ore 15.

Le ultime su Inter-Genoa

L'Inter sembra aver trovato la giusta quadra e non è un caso che adesso sia in fuga in testa al campionato. I nerazzurri, infatti, hanno conquistato il primato due settimane e settimana scorsa hanno battuto il Milan nel derby di Milano con un netto 3-0. Un successo che ha portato la squadra di Antonio Conte a 53 punti in classifica, a più quattro proprio sui rossoneri. L'unico neo stagionale per ora è rappresentato dall'eliminazione dalle competizioni europee a causa dell'ultimo posto nel girone di Champions, in un gruppo tutt'altro che impossibile. Nonostante i problemi societari, però, grazie anche al proprio tecnico e al lavoro di Marotta e Oriali, la squadra sembra essere in un grande momento di forma e si è chiusa a riccio e si è compattata con l'obiettivo scudetto.

Il Genoa è una delle squadre più in forma del momento, nonostante una prima parte di stagione molto complicata, che aveva visto i grifoni in piena zona retrocessione. La svolta è arrivata con l'arrivo di Davide Ballardini sulla panchina e da allora sono arrivati solo risultati positivi, che hanno portato i rossoblu lontano dalle zone calde.

Gli ospiti ora sono undicesimi in classifica con 26 punti, a più undici sul Cagliari terzultimo. Nell'ultimo turno è arrivato il pareggio interno per 2-2 contro l'Hellas Verona.

Probabili formazioni Inter-Genoa

Inter verso la conferma di 11 giocatori su 10 rispetto al Derby. Conte ha un solo cambio obbligato, ovvero lo squalificato Hakimi al cui posto andrà uno tra Darmian o Young.

La coppia d'attacco sarà formata da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, con Perisic a sinistra a completare il centrocampo.

Il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, dovrebbe schierarsi con lo stesso modulo dei propri avversari, il 3-5-2. In avanti spazio a Destro e Shomurodov. In mezzo al campo dovrebbero esserci Strootman, Badelj e Zajc, con Zappacosta e Czyborra ai loro lati.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (Young), Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Martinez, Lukaku.

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!