Venerdì 5 febbraio alle ore 20:45 ci sarà Fiorentina-Inter, match valido per il 21° turno di Serie A. I toscani, durante la scorsa giornata, hanno pareggiato 1-1 nell'incontro fuori dalle mura amiche col Torino di Nicola, dove al goal di Ribery per la Viola ha risposto Belotti allo scadere per i granata. I nerazzurri, invece, si sono imposti a San Siro contro il Benevento di F. Inzaghi, col risultato di 4-0 grazie alle reti di Lautaro Martinez, Lukaku (2) ed autogoal di Improta.

Le quote della partita vedono la Fiorentina a 5.75, il pareggio a 3.95 e la vittoria dell'Inter a 1.58

Fiorentina, squalificati Milenkovic e Castrovilli

Cesare Prandelli e la sua Fiorentina sono ben consci di dover affrontare la seconda forza del campionato dovendo fare a meno delle prestazioni degli squalificati Milenkovic e Castrovilli.

Per tentare di insediare i nerazzurri, il tecnico lombardo potrebbe optare per il 3-5-2, con Dragowski in porta. Terzetto difensivo che avrà buone chance di essere formato da Igor, il capitano Pezzella e Quarta. In mezzo al campo, invece, gli interpreti iniziali dovrebbero essere Biraghi e Caceres come ali, mentre Bonaventura, Pulgar e Amrabat si piazzeranno al centro del reparto. Tandem offensivo che, con tutta probabilità, sarà composto da Franck Ribery e Dusan Vlahovic, con Kouame pronto al subentro qualora il mister lo dovesse ritenere necessario.

Inter, ancora out D'Ambrosio

Mister Conte e la sua Inter saranno più che mai intenzionati a centrare il quinto risultato utile consecutivo in campionato, sebbene la trasferta non si prospetti delle più agevoli.

Per battere la Viola, il tecnico ex Juventus potrebbe scegliere lo speculare 3-5-2, col capitano Handanovic a difesa dei pali. In difesa, gli interpreti iniziali dovrebbero essere Skriniar, Bastoni e De Vrij. Cerniera di centrocampo che vedrà presumibilmente come titolari Hakimi sulla fascia destra e Young sul versante opposto, nel frattempo a fare da filtro centrale ci saranno Barella, Brozovic e Vidal.

Pochi dubbi, infine, sembrano esserci per la coppia d'attacco che sarà affidata nuovamente a Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Ancora out D'Ambrosio, alle prese con una distrazione del legamento collaterale mediale del ginocchio che lo terrà lontano dai campi da gioco per almeno 15 giorni.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Inter:

Fiorentina (3-5-2): Dragowski, Igor, Pezzella, Quarta, Biraghi, Pulgar, Bonaventura, Amrabat, Caceres, Ribery, Vlahovic.

Allenatore: Cesare Prandelli.

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Hakimi, Barella, Vidal, Brozovic, Young, L. Martinez, Lukaku. Allenatore: Antonio Conte.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!