La Juventus è attesa da un fine febbraio e un inizio marzo molto importante per la stagione. Prima l'Hellas Verona, poi le sfide contro Spezia e Lazio ci diranno molto delle ambizioni di vittoria del campionato della squadra di Pirlo. Il 9 marzo inoltre ci sarà anche il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Intanto però la società bianconera è già al lavoro in vista della prossima stagione. La situazione economica non è delle migliori a causa della crisi dovuta all'emergenza coronavirus. Per questo non dovrebbero esserci investimenti pesanti, se non a fronte di qualche cessione importante.

Si parla soprattutto del possibile addio di Bernardeschi, Rabiot, Ramsey e quello di Douglas Costa, che dovrebbe ritornare a fine stagione dal prestito al Bayern Monaco.

Nelle ultime ore però secondo la stampa spagnola alla lista partenti si sarebbe aggiunto un altro nome. Ci si riferisce a Paulo Dybala, che non riuscirebbe a trovare l'intesa sul rinnovo di contratto con la Juventus. Uno degli agenti del calciatore di recente avrebbe avuto un incontro a Barcellona con il candidato alla presidenza della società catalana Laporta.

L'agente di Dybala avrebbe incontrato il candidato alla presidenza del Barcellona Laporta

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il candidato alla presidenza del Barcellona Laporta avrebbe incontrato l'agente sportivo di Paulo Dybala.

Tema dell'incontro proprio la disponibilità dell'argentino a lasciare la Juventus per trasferirsi al Barcellona. Il giocatore sarebbe considerato il profilo ideale per il nuovo progetto sportivo catalano. Il giocatore della Juventus sostituirebbe Leo Messi che potrebbe non rinnovare il suo contratto con il Barcellona e successivamente trasferirsi al Paris Saint Germain.

Dybala starebbe valutando la possibilità di lasciare la Juventus per una nuova esperienza professionale anche per la difficoltà di trovare un'intesa sul rinnovo contrattuale con la società bianconera. D'altronde ci sarebbe distanza fra offerta della Juventus e le richieste del giocatore.

Il mercato della Juventus

L'eventuale cessione di Paulo Dybala permetterebbe alla Juventus di sistemare il bilancio.

D'altronde difficilmente potrebbe partire per una somma inferiore ai 60 milioni di euro, nonostante il contratto in scadenza a giugno 2022. Se così fosse la società bianconera potrebbe decidere di investire soprattutto su un centrocampista di qualità. I nomi nella lista di mercato sono quelli di Paul Pogba del Manchester United, di Houssem Aouar del Lione e di Locatelli del Sassuolo. Il sostituto di Dybala potrebbe essere un profilo low cost. La Juventus infatti starebbe seguendo due giocatori che vanno in scadenza a parametro zero: Sergio Aguero del Manchester City e Memphis Depay del Lione. Uno di questi potrebbe essere il rinforzo come punta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!