La Juventus in questo mese di febbraio sta vivendo un momento difficile dal punto di vista dei risultati, ma anche da quello degli infortuni. Tante infatti le defezioni per la squadra di Pirlo, che potrebbero protrarsi anche oltre marzo. Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini potrebbe stare fuori fino a fine febbraio per ritornare disponibili nel match di campionato contro lo Spezia previsto martedì 2 marzo. Incertezza invece per la situazione di Arthur Melo, che sta affrontando le terapie a seguito di una calcificazione fra tibia e perone. Novità potrebbero arrivare entro fine febbraio. Per quanto riguarda Dybala, invece, è probabile possa ritornare a disposizione per il match contro l'Hellas Verona previsto sabato 27 marzo o al massimo per la sfida contro lo Spezia.

Buone notizie invece sembrano arrivare da Juan Cuadrado. Il colombiano sta recuperando molto velocemente dalla lesione muscolare subita contro il Napoli. Potrebbe ritornare fra i convocati per il match di campionato contro la Lazio. L'obiettivo di Pirlo è averlo in forma ottimale per la sfida fondamentale di Champions League contro il Porto prevista in programma il 9 marzo.

Cuadrado dovrebbe rientrare ad inizio marzo contro la Lazio

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo dovrebbe avere a disposizione Juan Cuadrado nel match di campionato contro la Lazio previsto sabato 6 marzo alle ore 20:45 all'Allianz Stadium di Torino. Il colombiano rimane uno dei giocatori più importanti per questa Juventus. Non è un caso che il suo rientro a gennaio (dopo la positività al coronavirus) nel match di Supercoppa Italiana contro il Napoli coincise con il ritorno alla vittoria della Juventus.

La squadra bianconera, infatti, arrivava alla sfida contro la squadra di Gattuso dopo la pesante sconfitta in campionato contro l'Inter.

Le statistiche stagionali di Juan Cuadrado

Le statistiche stagionali del terzino Juan Cuadrado dimostrano tutta la sua importanza per la Juventus. In campionato ha giocato 17 partite realizzando ben sei assisti decisivi ai suoi compagni.

Un assist rispettivamente anche in Coppa Italia e Supercoppa Italiana, ma il maggior impatto lo ha avuto soprattutto in Champions League. In cinque partite giocate nella massima competizione europea ha fornito altrettanti assist ai suoi compagni. Andrea Pirlo spera evidentemente che possa migliorare il suo bottino già dal match di ritorno degli ottavi di finale contro il Porto.

La Juventus è attesa da partite decisive nelle prossime settimane, in particolar modo ad inizio marzo. Spezia, Lazio (in campionato) e Porto diranno molto delle ambizioni della squadra di Pirlo sia in Serie A che in Champions League.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!