La Juventus lo scorso Calciomercato estivo è stata sicuramente una delle società che ha più investito sul mercato. Sono infatti arrivati giocatori importanti come Arthur Melo (nello scambio che ha portato Pjanic al Barcellona), Morata, McKennie, Kulusevski e Chiesa. Lo svedese era già stato acquistato a gennaio 2020 per una somma totale di circa 44 milioni di euro compresi i bonus. Il calciatore è poi rimasto in prestito altri sei mesi al Parma prima di diventare un giocatore bianconero da settembre 2020. Partito molto bene nella prima giornata di campionato (ha realizzato un gol nel match di esordio contro la Sampdoria), il suo andamento stagionale però non è stato all'altezza delle sue qualità.

Complici evidentemente i risultati deludenti raccolti dalla Juventus in questi mesi, lo svedese non è riuscito ad incidere. Sul suo talento però non ci sono discussioni, ne è convinta anche la Juventus e il suo direttore sportivo Fabio Paratici, che crede molto nelle qualità di Dejan Kulusevski. Il classe 2000 però è apprezzato anche dal Manchester United. In particolar modo il tecnico Solskjaer sarebbe un grande estimatore di Kulusevski e potrebbe suggerire alla sua società di investire sul talento svedese in estate.

Kulusevski piacerebbe al Manchester United

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, il Manchester United potrebbe presentare un'offerta alla Juventus per Dejan Kulusevski. Il talento svedese sarebbe particolarmente apprezzato da Solskjaer, che lo segue da tempo.

Difficilmente però la Juventus lo cederà durante il prossimo calciomercato estivo, considerando che lo svedese è stato acquistato per il presente e per il futuro. La situazione potrebbe cambiare qualora il Manchester United dovesse valutare l'inserimento nella trattativa di Paul Pogba, in scadenza di contratto con la società inglese a giugno 2022.

Il centrocampista francese apprezzerebbe un ritorno alla Juventus, società che lo ha lanciato nel calcio che conta.

Il mercato della Juventus

La Juventus difficilmente deciderà di cedere i suoi talenti in estate. Più probabile invece possa lasciar partire quei giocatori che pesano molto sul bilancio. Si parla infatti di una lista partenti che vedrebbe ai primi posti Alex Sandro, Adrien Rabiot, Aaron Ramsey, Fedeico Bernardeschi e Paulo Dybala.

Se si dovessero concretizzare queste cessioni, potrebbero arrivare rinforzi in difesa, centrocampo e settore avanzato. Si parla infatti di un interesse concreto per Robin Gosens nel ruolo di terzino sinistro, per la mediana invece piacerebbero Manuel Locatelli del Sassuolo e Houssem Aouar del Lione. Per quanto riguarda l'investimento su una punta, il preferito sembrerebbe essere Moise Kean.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!