La Juventus in estate potrebbe rivoluzionare non solo la dirigenza, ma anche lo staff tecnico e la rosa dei giocatori. Non sarebbe certa infatti la permanenza del direttore sportivo Fabio Paratici così come si parla del possibile esonero di Andrea Pirlo dalla guida tecnica della squadra bianconera. Potrebbero esserci poi diversi cambiamenti nella rosa, fra i principali indiziati a lasciare Torino ci sarebbero infatti Alex Sandro, Bernardeschi, Rabiot, Ramsey e Dybala. Proprio l'eventuale addio della punta argentina potrebbe portare la Juventus ad investire su un giocatore di livello internazionale per il settore avanzato.

Uno dei giocatori graditi dalla società bianconera è sicuramente Mauro Icardi, che dopo appena due stagioni potrebbe lasciare il Paris Saint Germain. L'argentino infatti non sarebbe considerato un titolare dal tecnico Pochettino, che quindi potrebbe avallare la sua cessione a fine stagione. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il Paris Saint Germain potrebbe lasciarlo partire per circa 40 milioni di euro.

Icardi potrebbe lasciare il Paris Saint Germain in estate

Il Paris Saint Germain potrebbe lasciar partire Icardi in estate. La punta argentina avrebbe una valutazione di mercato di circa 40 milioni di euro, somma importante ma molto più bassa rispetto a quella che aveva il giocatore due stagioni fa.

Potrebbe quindi rappresentare un'occasione di mercato per la Juventus, qualora la società bianconera dovesse lasciar partire Paulo Dybala. Negli ultimi giorni si è parlato anche di uno scambio di mercato Icardi-Dybala fra Paris Saint Germain e Juventus. Non è da scartare però la possibilità che la società bianconera possa cedere Dybala ad un'altra società così da finanziare l'acquisto di Icardi.

La punta del Paris Saint Germain potrebbe comunque arrivare a Torino indipendentemente dalla partenza o meno di Dybala. In tal caso a lasciare la società bianconera potrebbe essere Alvaro Morata, attualmente in prestito alla Juventus dall'Atletico Madrid.

L'affare Morata fra Atletico Madrid e Juventus

Alvaro Morata si è trasferito alla Juventus lo scorso Calciomercato estivo in prestito con diritto di riscatto.

La società bianconera ha pagato 10 milioni di euro per il prestito, con possibilità di riscatto a giugno 2021 di circa 45 milioni di euro. La Juventus però potrebbe rinnovare il prestito per un'altra stagione (pagando ulteriori 10 milioni alla società spagnola) e riscattando il giocatore per circa 35 milioni di euro a giugno 2022. Una decisione dovrebbe essere presa a fine stagione, molto dipenderà da chi sarà il tecnico della Juventus nell'annata 2021-2022.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!