La Juventus ha ufficializzato il rinnovo di contratto della punta classe 2002 Marco Da Graca. Il giovane era in scadenza a giugno 2022 e, come confermato dal suo agente sportivo Parretti, aveva richieste dalla Premier League. Decisivi nella firma del contratto la volontà del giocatore di continuare a crescere alla Continassa, ma anche quella della Juventus convinta di avere un talento in rosa. D'altronde, i numeri parlano per Da Graca: in questa stagione nel campionato Primavera ha disputato 12 partite realizzando 13 gol. A queste statistiche bisogna aggiungere sei presenze ed un gol nel campionato di Serie C, una presenza in Coppa Primavera e una da professionista in prima Squadra nella Coppa Italia.

L'esordio è avvenuto nel quarto di finale contro lo Spal, con il giocatore che ha sfiorato anche il gol.

Su Da Graca si è soffermato anche il suo agente sportivo Giorgio Parretti: in un'intervista ha infatti dichiarato che il rinnovo di contratto è arrivato in sintonia con la Juventus.

Giorgio Parretti su Marco Da Graca

In un'intervista recente l'agente sportivo di Cosimo Marco Da Graca ha parlato del suo assistito e del recente rinnovo di contratto con la Juventus. Parlando della punta classe 2002, l'agente sportivo ha dichiarato: "Da Graca ha le prerogative della punta moderna. La Juve non avrebbe investito come ha fatto con Dragusin e Fagioli. Sono giocatori con profili da attenzionare”. Parole che testimoniano la fiducia della società bianconera nei confronti del giovane calciatore, cresciuto nel Palermo.

Vanta già una discreta esperienza nelle rappresentative giovanili dell'Italia. Nell'under 16 ha disputato otto partite, a gennaio 2020 ha esordito nell'under 18.

I giovani talenti della Juventus

Come dichiarato anche dall'agente sportivo Parretti, Da Graca rappresenta uno dei giovani più interessanti della Juventus. Il classe 2002 dalla prossima stagione potrebbe giocare in pianta stabile nell'under 23, facendo esperienza in un campionato importante come la Serie C.

Altro talento di qualità dell'under 23 è sicuramente Nicolò Fagioli, il centrocampista classe 2001 come Da Graca ha esordito in prima squadra in questa stagione nei quarti di finale di Coppa Italia contro la Spal. Farà sicuramente parte della Juventus la prossima stagione Radu Dragusin, il difensore romeno infatti ha recentemente rinnovato il suo contratto con la società bianconera fino a giugno 2025.

Dopo mesi di incontri fra le parti è arrivata ufficialmente la firma. Il giocatore avrebbe rinunciato ad offerte importanti, una su tutte quella del Lipsia.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!