Quello dell'estate 2021 sarà un Calciomercato condizionato dalla crisi economica che si abbattuta anche nel mondo del calcio a causa dell'emergenza coronavirus. I mancati introiti da biglietti e sponsorizzazioni da stadio stanno pesando in maniera evidente sul bilancio delle varie società. Per questo sarà difficile assistere a investimenti pesanti in cash. Pare più probabile che si definiscano diversi scambi di mercato o acquisti a parametro zero.

Un capitolo a parte è rappresentato dai giocatori che hanno un contratto in scadenza a giugno 2022.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, Paulo Dybala e Paul Pogba starebbero valutando di svincolarsi dalle rispettive società (Juventus e Manchester United) al termine della prossima stagione. Il primo potrebbe seguire Marotta all'Inter, mentre per il centrocampista francese potrebbe esserci un ritorno alla Juventus.

A rilanciare questa possibilità nelle scorse ore è stata l'emittente televisiva Sky Sport, secondo la quale il francese potrebbe non rinnovare il suo contratto con la società inglese.

Pogba vorrebbe trasferirsi alla Juventus

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato Paul Pogba non vorrebbe rinnovare il suo contratto in scadenza a giugno 2022 con il Manchester United. In base a quanto riportato da Sky al giocatore francese piacerebbe tornare alla Juventus.

Su Pogba però ci sarebbe anche l'interesse del Real Madrid, con il tecnico Zinedine Zidane che è uno dei suoi principali estimatori. L'attuale allenatore della squadra spagnola potrebbe però a sua volta decidere di fare una nuova esperienza professionale: si parla infatti di lui come possibile sostituto di Didier Deschamps come commissario tecnico della nazionale francese.

Rimarrebbe invece come possibile destinazione di Pogba la Juventus, che lo riporterebbe volentieri a Torino. Pare molto difficile però che il trasferimento possa avvenire già dalla prossima estate, considerando il prezzo di mercato del francese.

Paul Pogba potrebbe andare in scadenza di contratto con il Manchester United

Il problema di fondo è la valutazione di mercato di Paul Pogba, di circa 70 milioni di euro.

Somma che la Juventus non vorrebbe (e non potrebbe) spendere, a meno di uno scambio di mercato, magari con Paulo Dybala, che potrebbe finire come contropartita al Manchester United. Una delle possibilità è inoltre quella che il francese possa decidere di andare in scadenza di contratto a giugno 2022, così da scegliersi la destinazione preferita.

La Juventus nel frattempo però valuta anche obiettivi in vista del prossimo calciomercato estivo. Per il centrocampo infatti piace Manuel Locatelli, che ha un prezzo di mercato di circa 40 milioni di euro. La società bianconera però potrebbe offrire due contropartite tecniche (Gianluca Frabotta e Nicolò Fagioli) per attutire l'esborso economico da presentare alla società emiliana.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!