Il campionato di Serie A sembra essersi delineato nelle ultime giornate, almeno per quanto riguarda la vetta della classifica. L'Inter infatti sta dominando complice anche i passi falsi continui di Milan e Juventus. Protagonista indiscusso è Romelu Lukaku, che continua ad essere decisivo. Suo il gol che ha permesso ai nerazzurri di battere il Bologna nell'ultimo match di campionato. La punta belga è stato argomento di discussione negli ultimi giorni da parte dei giornali sportivi. Prima del suo trasferimento all'Inter nell'estate 2019, Lukaku sarebbe stato vicino a vestire la maglia della Juventus.

Lo ha dichiarato Sandro Sabatini a Mediaset. Il giornalista sportivo ha infatti aggiunto: "Romelu Lukaku per una notte fu della Juventus, dato che la società bianconera aveva definito lo scambio del belga con Paulo Dybala". A far saltare la trattativa, secondo il giornalista, sarebbe stato Paulo Dybala. L'argentino, infatti, non avrebbe trovato l'intesa sull'ingaggio con il Manchester United. Situazione che avrebbe quindi favorito l'Inter, che poi lo ha ufficializzato durante nel Calciomercato estivo 2019.

Lukaku sarebbe stato vicino alla Juventus nell'estate 2019

Un mancato scambio di mercato che si sta rivelando utile soprattutto all'Inter, visto l'impatto decisivo di Lukaku in nerazzurro. A pesare però sull'approdo del belga a Milano sarebbe stata anche la presenza di Antonio Conte.

Il tecnico pugliese lo apprezza, infatti, sin dai tempi in cui il giocatore militava nel campionato inglese fra Everton, Chelsea e Manchester United. Allo stesso tempo, però, bisogna sottolineare come la permanenza di Paulo Dybala alla Juventus la scorsa stagione è stata decisiva per conquista del campionato da parte della squadra bianconera.

L'argentino, infatti, ha trascinato la Juventus in diverse partite, arrivando ad essere premiato come il miglior giocatore della Serie A della scorsa stagione.

Il mercato della Juventus

La stagione 2020-2021 ha confermato le qualità di Lukaku, lo stesso non si può dire di Dybala. L'argentino, infatti, è stato condizionato da diversi infortuni muscolari che non gli hanno permesso di dare un contributo importante.

L'argentino, inoltre, non ha ancora trovato l'intesa sul rinnovo di contratto con la Juventus. Ci sarebbe infatti troppa distanza fra offerta bianconera e richieste del giocatore. Per questo potrebbe essere ceduto durante il calciomercato estivo. Difficile pensare ad una cessione per una somma cash, più probabile possa essere inserito in uno scambio di mercato, anche perché la Juventus avrebbe garantita a bilancio una plusvalenza finanziaria.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!