Il prossimo Calciomercato estivo sarà condizionato anche dalla crisi economica dovuta all’emergenza coronavirus. Pare probabile infatti che molte società attingano soprattutto al mercato dei parametri zero e si affidino agli scambi di mercato. Quest’ultima formula è stata già utilizzata da Barcellona e Juventus lo scorso calciomercato estivo, quando in Spagna si era trasferito Miralem Pjanic, mentre a Torino era arrivato il centrocampista brasiliano Arthur Melo.

Pare possibile che le due società possano utilizzare la formula dello scambio di mercato anche durante il prossimo calciomercato estivo.

Si parla infatti di un interesse concreto del Barcellona per il difensore Matthijs De Ligt. Sarebbe il centrale della Juventus il rinforzo ideale per la difesa catalana, che ha bisogno di ringiovanire il settore difensivo. Attualmente però la società catalana difficilmente può investire 75 milioni di euro cash per il cartellino. Per questo, secondo le ultime indiscrezioni di mercato lanciate dai giornali sportivi spagnoli, il Barcellona sarebbe pronto a offrire diverse contropartite alla Juventus.

Il Barcellona potrebbe offrire tre giocatori per De Ligt

Secondo il giornale sportivo Fichajes.net, il Barcellona vorrebbe acquistare De Ligt. Per questo sarebbe pronto a offrire alla società bianconera i cartellini delle punte Griezmann e Dembélé e del centrocampista Pjanic.

Entrambi i francesi piacciono alla Juventus, soprattutto il classe 1997 Dembélé. Quest’ultimo però va in scadenza di contratto a giugno 2022, la società bianconera quindi potrebbe aspettare un suo eventuale addio al Barcellona a parametro zero.

Piacere alla Juve anche Griezmann, ma il problema è l’ingaggio: il centravanti guadagna infatti quasi 20 milioni di euro a stagione.

Per quanto riguarda Pjanic, si è parlato in questi giorni del suo possibile ritorno alla Juventus in prestito. Il centrocampista bosniaco non è considerato un titolare dal tecnico del Barcellona e potrebbe decidere di lasciare la Spagna durante il calciomercato estivo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il bosniaco sarebbe una richiesta del tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, che lo ha già allenato nella sua prima esperienza professionale alla Juventus.

Il resto del mercato della Juventus

L’indiscrezione di mercato lanciata dalla stampa sportiva spagnola non trova riscontro fra i giornali sportivi italiani. De Ligt infatti sarebbe considerato incedibile dalla Juventus. Sembra difficile che la società bianconera possa lasciar partire un difensore che rappresenta il presente e il futuro della Juventus.

Inoltre, come già accennato in precedenza, difficilmente la società bianconera acquisterà un giocatore come Griezmann che guadagna quasi 20 milioni di euro a stagione. Pare più probabile che per il settore avanzato possa arrivare una punta low cost in caso di permanenza di Cristiano Ronaldo. Se invece dovesse partire il portoghese, gli innesti in attacco potrebbero essere due. Fra i nomi che circolano ci sono quelli del polacco Milik e degli olandesi Malen e Depay.