La Juventus nelle prossime settimane potrebbe decidere di dedicarsi soprattutto alle cessioni. Sarà importante alleggerire la rosa, anche tramite scambi di mercato. Tale formula di trasferimento garantirebbe alla società bianconera di scrivere a bilancio delle plusvalenze finanziarie. A proposito di scambi, le ultime indiscrezioni di mercato confermano la possibilità di una nuova trattativa che potrebbe riguardare Barcellona e Juventus. Secondo quanto scrivono alcuni media italiani, le due società starebbero lavorando ad uno scambio di prestiti fra due delle delusioni più evidenti della stagione appena finita.

Da una parte il centrocampista Miralem Pjanic, dall'altra il gallese Aaron Ramsey. I due giocatori hanno lo stesso stipendio (guadagnano sette milioni di euro netti a stagione) e entrambi hanno raccolto poco minutaggio nelle loro rispettive squadre. Ramsey piacerebbe molto a Koeman, che lo potrebbe utilizzare come trequartista nel suo 3-4-2-1. Dall'altra parte Pjanic è uno dei giocatori preferiti da Allegri come mediano a supporto della difesa.

Possibile scambio di prestiti Ramsey-Pjanic

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, Barcellona e Juventus potrebbero accordarsi per uno scambio di mercato che riguarderebbe da una parte Miralem Pjanic e dall'altra Aaron Ramsey. Il bosniaco ha giocato poche partite nella sua prima stagione nella squadra catalana, il tecnico Koeman gli ha preferito infatti De Jong e Busquets.

Difficile pensare che il giocatore possa rimanere al Barcellona vista la riconferma del tecnico olandese. Lo stesso vale per Ramsey, che nelle due stagioni alla Juventus è stato condizionato da diversi infortuni. Allegri sarebbe favorevole ad una sua partenza e potrebbe quindi dare il suo benestare allo scambio. Fra l'altro nelle ultime settimane si è parlato di un possibile trasferimento del centrocampista al Liverpool.

Questo significa che, indipendentemente da un eventuale scambio fra Pjanic e Ramsey, difficilmente il gallese rimarrà alla Juventus la prossima stagione.

Il mercato della Juventus

L'eventuale ritorno di Pjanic alla Juventus potrebbe portare la società bianconera ad evitare un investimento pesante su Manuel Locatelli. Il Sassuolo lo valuta circa 35 milioni di euro, una somma "pesante" in considerazione del momento storico difficile dal punto di vista economico anche per le società di calcio.

Dovrebbe arrivare anche una punta per rinforzare il settore avanzato. Piacerebbero Vlahovic della Fiorentina, Donyell Malen del Psv Eindhoven e Milik dell'Olympique Marsiglia.