La Juventus si sta preparando per la prossima partita di Serie A, che si giocherà sabato 20 novembre alle ore 18 all'Olimpico di Roma contro la Lazio.

Le nazionali hanno rigenerato diversi giocatori bianconeri, tra cui Rabiot e Ramsey, entrambi andati a segno. In vista della sfida contro la Lazio intanto Allegri recupera Kean in attacco. Paulo Dybala resta in forte dubbio, probabile impiego per Morata dal primo minuto.

La Juventus al lavoro in vista della prossima partita contro la Lazio

Massimiliano Allegri dalla pausa per le nazionali ha avuto alcune notizie positive, sono diversi infatti i giocatori che hanno segnato e disputato ottime prestazioni.

Ramsey e Rabiot ad esempio, torneranno carichi: il primo ha realizzato una doppietta con il Galles nella sfida contro la Bielorussia, il secondo invece ha trovato la via della rete con la sua Francia contro il Kazakistan. Bene anche Morata, che ha segnato la rete decisiva che ha permesso alla Spagna di battere la Svezia di Kulusevski. McKennie ha nuovamente "timbrato il cartellino" con gli USA, segnando nel successo 2-0 sul Messico.

Da valutare le condizioni di Paulo Dybala, l'attaccante argentino è stato tenuto in panchina durante la sfida tra Brasile e Argentina, la sua presenza per la Lazio pare a rischio. Per Bentancur invece non ci dovrebbero essere problemi, il centrocampista ha giocato l'ultima gara dell' Uruguay.

De Ligt con la sua Olanda ha ottenuto la qualificazione diretta ai mondiali di Qatar 2022, battendo per 2-0 la Norvegia. Morale sicuramente più basso invece per gli azzurri Bonucci, Chiellini, Chiesa, Locatelli e Bernardeschi, che dopo i pareggi contro Svizzera e Irlanda del Nord saranno costretti a fare gli spareggi per qualificarsi.

Lazio-Juventus le probabili formazioni di Sarri e Allegri: Immobile out, Dybala a rischio

Per la squadra di Allegri in avanti dovrebbero giocare Morata-Chiesa dato il problema che ha avuto Dybala, mentre in panchina scalpita Kean, tornato del tutto disponibile. La coppia difensiva centrale sarà formata da Bonucci-De Ligt, mentre sulle corsie agiranno Alex Sandro e Cuadrado.

Maurizio Sarri non potrà fare affidamento su Ciro Immobile, l'attaccante a causa di problemi fisici non ha giocato neanche in nazionale e sarà costretto a saltare il big match. Problemi anche per Pedro. In extremis dovrebbe essere recuperato Lazzari, mentre Marusic è attualmente positivo al Covid.

Le probabili formazioni:

Lazio: Reina; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Radu, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Muriqi, Zaccagni. All. Sarri.

Juventus: Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, McKennie; Chiesa, Morata. All. Allegri.