La Juventus è attesa da settimane importanti per il mercato. Non ci riferiamo solo agli ultimi giorni di gennaio, in cui potrebbe acquistare un centrocampista ed una punta per rinforzare la rosa, ma anche a febbraio. La società bianconera incontrerà tutti i giocatori che sono in scadenza di contratto a giugno per provare a trovare un'intesa sul prolungamento di contratto. Come sottolineato dall'amministratore delegato Maurizio Arrivabene, sono cinque i giocatori che potrebbero lasciare la società bianconera a parametro zero in caso di mancato rinnovo contrattuale, Paulo Dybala, Juan Cuadrado, Federico Bernardeschi, Mattia Perin e Mattia De Sciglio.

Si è parlato in questi giorni soprattutto della situazione contrattuale di Dybala. Come scrive il Corriere dello Sport, nonostante la frustrazione riguardante la difficile intesa sul prolungamento contrattuale, l'argentino avrebbe confidato ad alcuni suoi amici di voler rimanere alla Juventus. Inoltre, il giocatore avrebbe aggiunto che, in caso di mancata intesa contrattuale, non si trasferirebbe mai all'Inter per rispetto della società e tifosi bianconeri.

Dybala avrebbe rivelato a dei suoi amici di voler rimanere alla Juve

Paulo Dybala vorrebbe rimanere alla Juventus. È questa l'indiscrezione di mercato del Corriere dello Sport, che ha sottolineato come il giocatore abbia confidato questa sua volontà ad alcuni suoi amici.

Inoltre, non accetterebbe un eventuale trasferimento all'Inter proprio perché sarebbe uno sgarbo evidente non solo alla società ma anche ai sostenitori bianconeri. A tal riguardo, nel match di Coppa Italia fra Juventus-Sampdoria terminato 4 a 1 per i bianconeri i 5 mila sostenitori bianconeri presenti all'Allianz Stadium di Torino hanno invitato il giocatore a rimanere alla Juventus.

L'argentino ha anche segnato il gol del 3 a 1, esultando a differenza invece della realizzazione nel match di campionato contro l'Udinese in cui aveva rivolto uno sguardo di sfida alla tribuna in cui era posizionata la dirigenza bianconera.

Il mercato della Juventus

La Juventus incontrerà a febbraio tutti i giocatori in scadenza a giugno.

La società bianconera potrebbe confermarli tutti, anche perché tutti si stanno rivelando molto utili. Si lavora anche per giugno e la Juventus potrebbe ritornare ad attingere al mercato dei parametri zero dopo tre stagioni. Si valutano soprattutto rinforzi per la difesa. Piacciono due giocatori del Chelsea, Antonio Rudiger e Andreas Christensen. Oltre a questi, potrebbe arrivare Denis Zakaria, centrocampista anche lui in scadenza di contratto a fine stagione.