La Juventus a fine stagione potrebbe lasciar partire diversi giocatori. La società bianconera è pronta a migliorare la rosa con acquisti di esperienza e qualità soprattutto per quanto riguarda il centrocampo e il settore avanzato. Ad agevolare questo non solo le partenze di Giorgio Chiellini, Federico Bernardeschi e Paulo Dybala ma anche quelle possibili di Alex Sandro, Arthur Melo e Moise Kean. A questi bisogna aggiungere anche Alvaro Morata, attualmente in prestito dall'Atletico Madrid. La società bianconera ha un diritto di riscatto del cartellino dello spagnolo a circa 35 milioni di euro, la Juventus non vorrebbe spendere più di 15-20 milioni di euro per il giocatore anche perché ha già pagato 20 milioni di euro per il prestito dall'estate 2020.

La società spagnola non sarebbe però disposta a lasciarlo partire ad una somma minore, potrebbe eventualmente accettare circa 25-30 milioni ma non 20 milioni di euro. Una situazione che potrebbe agevolare il Milan, che starebbe seguendo lo spagnolo come rinforzo per il settore avanzato. Morata sarebbe l'ideale per Pioli e potrebbe giocare non solo come trequartista del 4-2-3-1 ma anche come punta centrale. La società rossonera potrebbe presentare un'offerta da circa 30 milioni di euro per il cartellino del giocatore.

Il giocatore Morata potrebbe trasferirsi al Milan a giugno

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato in caso di mancato riscatto del cartellino da parte della Juventus, Alvaro Morata potrebbe trasferirsi al Milan.

La società rossonera starebbe valutando l'acquisto dello spagnolo, che dovrebbe ritornare a fine stagione all'Atletico Madrid. Difficile che la società bianconera possa spendere 35 milioni di euro per lo spagnolo, si parla infatti di un'offerta da 20 milioni di euro da parte della Juventus che non sarebbe stata accettata dall'Atletico Madrid.

La società bianconera vorrebbe guadagnare almeno 25-30 milioni di euro dal cartellino del giocatore, somma che gli potrebbe essere garantita dal Milan. La società rossonera vuole un rinforzo importante per il settore avanzato e Morata darebbe non solo un'alternativa alla punta centrale ma anche sulle trequarti. Nella Juventus ha dimostrato di poter giocare su tutta la fascia essendo un giocatore molto generoso e bravo anche nel garantire equilibrio.

Il mercato della Juventus

La Juventus è al lavoro per effettuare almeno due acquisti per il settore avanzato, in attesa del recupero di Federico Chiesa. A tal riguardo piacciono Ivan Perisic e Angel Di Maria. L'argentino sarebbe vicino al trasferimento nella società bianconera, si parla di un ingaggio da 7 milioni di euro netti fino a giugno 2023 con opzione per la stagione successiva.