Nelle scorse ore Marcello Chirico ha rilasciato a Calciomercato.com il consueto contributo dedicato alla Juventus: nel caso specifico, il giornalista si è focalizzato su quello che potrebbe essere il futuro di Massimiliano Allegri, rivelando come il ds Cristiano Giuntoli non sarebbe convinto di proseguire con lui. Secondo Chirico Inoltre, il ds toscano avrebbe avuto un contatto con l'attuale guida del Bologna Thiago Motta.

Chirico: 'Quelle di Giuntoli sul futuro di Allegri sono bugie bianche'

Nelle scorse ore il giornalista sportivo Marcello Chirico ha parlato a calciomercato.com della Juventus e di quello che potrebbe essere il futuro di Allegri: "Giuntoli ha praticamente riconfermato Allegri: sta dicendo: 'Siamo contenti, il quarto posto va bene anzi un posto Champions, andiamo perfettamente d'accordo con lui e quindi poi ne riparleremo e costruiremo il futuro insieme'.

Personalmente non ci credo: ritengo che quelle di Giuntoli siano delle bugie bianche, che debba dire cosi davanti ai microfoni e alle telecamere. Poi si spegne la telecamera, si spengono le luci e sicuramente parlerà in un altro modo. Il contatto con Thiago Motta c'è stato e il fatto che lui ha qualche perplessità di proseguire con Allegri c'è. Tanto è vero che anche il livornese in conferenza stampa continua a dire di non voler parlare del futuro ma solo del presente".

Chirico, parlando poi della prestazione esibita dalla Juventus con il Frosinone ha detto: "La Juventus non mi è piaciuta: in casa ha rischiato di perdere altri punti e di non farne 3 ma di farne 1 contro un Frosinone che ha giocato un'ottima partita e ha proposto anche più calcio rispetto alla monotonia della Juventus attuale.

Io non sono soddisfatto per niente, prendo la vittoria che va bene e che consolida il secondo posto sul Milan a 4 punti, però valuto il risultato in generale e la prestazione e non mi è piaciuta. Ho visto una Juventus senza idee, come al solito: una Juve un po arruffona che si butta nel secondo tempo a testa bassa per fare il gol, ma grandi occasioni non ne ho viste.

Francamente anche il modo in cui sono stati presi i due gol, la Juventus normale vai in vantaggio e te lo gestisce e fa anche il raddoppio. Cosi veramente, vedere la squadra andare sotto non mi rende contento".

Tanti tifosi della Juventus hanno dunque commentato le parole di Chirico: "Non capisco come si possa ancora difendere lo zero assoluto che sta seduto in panchina, una persona normale si sarebbe già dimessa invece lui (e pochi altri per fortuna) credono sia bravo.

in 3 anni ha creato il nulla si è fermato al medioevo" scrive un supporter dei bianconeri, mentre un altro aggiunge critico: "È ormai evidente che la Juve con Allegri rende al di sotto del suo potenziale. Con un allenatore normale dovrebbe rendere alla pari e con uno bravo al di sopra. Tutto lì".