Domenica 25 febbraio alle ore 12:30 ci sarà Juventus-Frosinone, incontro valido per il 26° turno della Serie A 2023/24. La Juventus sarà chiamata a riscattarsi dopo il quarto passo falso consecutivo e Allegri potrebbe scegliere di affrontare questo match casalingo puntando ancora una volta sul 3-5-2 con Yildiz e Vlahovic a impreziosire il reparto offensivo, ma il tecnico dei bianconeri non potrà contare sugli infortunati Danilo, Kean e Perin. Invece Di Francesco parrebbe voler scegliere il 4-3-3 come modulo piazzando come titolari del tridente Cheddira al centro con Soulè e Harroui ai lati.

Statistiche: gli ultimi sette match tra la Vecchia Signora e il Frosinone, avvenuti tra Serie A e Serie B, vedono i bianconeri in netto vantaggio con sei bottini pieni portati a casa, mentre una gara si è conclusa con un pareggio. I gialloblu, inoltre, nel campionato in corso hanno il peggiore ruolino di marcia fuori dalle mura amiche avendo collezionato soltanto tre pareggi e nove sconfitte in dodici match disputati.

Juventus, voglia di tornare alla vittoria

Massimiliano Allegri e la sua Juventus mancano alla vittoria da cinque turni (3-0 al Via del Mare contro il Lecce) e questa evidente flessione ha fatto perdere alla compagine piemontese parecchio terreno verso la lotta allo Scudetto, obiettivo che oramai pare quasi del tutto sfumato a favore dell'Inter.

Per rimettersi in carreggiata e ritrovare i tre punti l'allenatore della Vecchia Signora potrebbe puntare nuovamente sul 3-5-2 con Szczesny tra i pali e col terzetto arretrato composto inizialmente da Rugani, Bremer e Gatti. A metà campo la Juventus dovrebbe vantare come titolari Rabiot, McKennie e Locatelli a far da filtro in mezzo.

Nel frattempo ad agire come ala sinistra troveremo presumibilmente Kostic e sul versante destro invece ci sarà Cambiaso. Pochi dubbi, infine, sui due interpreti del reparto d'attacco che saranno con buona probabilità Yildiz e Vlahovic. Non saranno della gara per infortunio Kean, Danilo e Perin.

Frosinone, lunga la lista degli infortunati

Eusebio Di Francesco e il suo Frosinone dovranno affrontare i bianconeri non potendo contare su parecchi giocatori, difatti tra gli infortunati dei gialloblu ci saranno Marchizza, Oyono, Lusuardi, Bonifazi, Zortea, Cuni, Ghedjemis e Garritano, mentre saranno da valutare le condizioni di Kalaj. Per mettere i bastoni tra le ruote alla Juventus il tecnico dei ciociari avrà buone chance di optare per il 3-5-2 con Turati in porta. Difesa a tre che avrà come possibili titolari Lirola e Valeri come terzini e la coppia composta da Romagnoli e Okoli al centro. Gelli, Barrenechea e Mazzitelli, invece, comporranno probabilmente la triade di centrocampo. Nel frattempo il tridente offensivo del Frosinone dovrebbe essere composto inizialmente da Harroui, Cheddira e Soulè.

Le probabili formazioni di Juventus-Frosinone:

Juventus (3-5-2): Szczesny, Rugani, Gatti, Bremer, Kostic, McKennie, Rabiot, Locatelli, Cambiaso, Vlahovic, Yildiz. Allenatore: Allegri.

Frosinone (4-3-3): Turati, Lirola, Romagnoli, Okoli, Valeri, Gelli, Mazzitelli, Barrenechea, Soulè, Cheddira, Harroui. Allenatore: Di Francesco.