Nelle scorse ore il giornalista sportivo Marcello Chirico ha parlato su Ilbianconero.com della recente conferenza stampa di Massimiliano Allegri e della presunta volontà di Cristiano Giuntoli, direttore sportivo della Juventus, di puntare su Thiago Motta per il futuro.

Chirico: 'Giuntoli vede Thiago Motta come il primo obiettivo per la panchina del prossimo anno'

Marcello Chrico, giornalista sportivo vicino ai colori della Juventus, ha dedicato un editoriale su Ilbianconero.com alle parole dette in conferenza stampa da Massimiliano Allegri: "Il collega chiede ad Allegri se gli hanno fatto piacere le conferme ricevute dalla società e lui risponde di essere molto contento e di non aver mai avuto dubbi in merito, ma anzi di essere a lavoro per progettare il futuro insieme.

Praticamente Allegri con queste dichiarazioni si è auto confermato per la prossima stagione, non mettendo in dubbio che la società abbia scarsa fiducia in lui. Tuttavia la cosa non è cosi scontata: Allegri sa benissimo che per continuare deve rinnovare il contratto e che la proposta che gli verrà fatta da Giuntoli non sarà sicuramente simile a quella che aveva ricevuto da Andrea Agnelli quando venne chiamato per tornare a sedersi sulla panchina della Juve".

Il giornalista ha poi proseguito: "Sicuramente sarà una proposta di rinnovo a scendere e pure di tanto, perché oggi prende 7 milioni più due di bonus mentre la proposta girerà intorno a cifre molto più basse. Le stesse che Giuntoli ha intenzione di dare a Thiago Motta: l'italo brasiliano è stato già contattato dal ds dei bianconeri, che vede in lui il primo obiettivo per la panchina del prossimo anno.

D'altronde tra Giuntoli ed Allegri, al di là delle apparenze, non c'è tutto questo feeling e non bisogna pensare che il direttore sportivo si sia uniformato al pensiero unico che vorrebbe i bianconeri pronti a continuare con Allegri".

Sui tempi del possibile incontro per il rinnovo fra la Juventus e Massimiliano Allegri Chirico ha infine aggiunto: "Non faranno sedere al tavolo della Continassa Allegri prima del termine del campionato, perché la società vuole vedere come va a finire la stagione.

In ogni caso, anche se la squadra dovesse vincere Coppia Italia e c'entrare la Champions, le parti dovranno discutere, perché Giuntoli vorrà avere voce in capitolo e non fare il lacchè di Allegri".

I tifosi della Juventus commentato le parole di Chirico: 'Dopo tre anni cosi proporgli il rinnovo è ridicolo'

Tanti tifosi della Juventus hanno intanto espresso la propria opinione in merito alle dichiarazioni fatte da Chirico: "Già per il fatto che ci sarà ancora una proposta di rinnovo dopo tre anni del genere, anche se non saranno le stesse cifre, mi viene solamente da ridere perché è una cosa veramente ridicola, l'avvocato non oso pensare quante volte si stara rivoltando nella tomba", ha scritto un utente.

Mentre un altro aggiunge: "Personalmente non ce la faccio più. Seguire la Juve è diventato un peso, dopo 30 anni di tifo. Non vedo l'ora che arrivi quel giorno, se mai arriverà. Una società schiava di quest'uomo. Allucinante cosa siamo diventati".