Samsung Galaxy S9 Plus ed S9, gli ultimi due smartphone Android dell’azienda sudcoreana, sono l’emblema di un riuscitissimo connubio tra qualità costruttiva, prestazioni elevate e design accattivante. Non rappresenta certo una novità l’estremo gradimento del pubblico nei confronti di tale produttore. A tale riguardo, emergono interessanti novità in relazione ai modelli che, tra non molto, faranno il loro esordio sul mercato mobile.

Aspettando Samsung Galaxy A6 e A6 Plus

Nuove informazioni chiamano in causa i futuri Samsung Galaxy A6 e A6 Plus (o A6+). Si tratta di terminali di fascia media che, sotto alcuni aspetti, manterranno alcune delle caratteristiche viste proprio a bordo di Galaxy S9 Plus ed S9. Al tempo stesso, com’è ovvio che sia, bisognerà fare i conti con alcune rinunce utili per contenere quello che sarà il prezzo di vendita.

Cominciando ad analizzare l’unità standard, ossia Galaxy A6, i benchmark fanno diretto riferimento al chipset Exynos 7870, a supporto di cui andrebbero ad agire 3GB di RAM ed anche 32GB di memoria interna. Non mancherà l’ormai iconico infinity dispay che, in questo caso, sarà caratterizzato da una diagonale di 5.6 pollici ed una risoluzione del valore di 2.220×1.080 pixel.

Per quanto concerne Samsung Galaxy A6 Plus, invece, potrebbe esserci il processore Snapdragon 625, coadiuvato da ben 4GB di RAM e, come nel caso precedente, da 32GB di storage.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Samsung Android

Su questa unità, la diagonale dello schermo dovrebbe salire a 6 pollici; la risoluzione, però, rimarrebbe stessa del pannello presente sul fratello minore.

Al momento, non abbiamo nessun tipo di informazione che possa meglio delineare le tempistiche di arrivo sul mercato, né riferimenti precisi in merito al prezzo (che supponiamo variabile fra i 400 ed i 500 euro).

Gli smartphone Samsung che tutti stanno attendendo

La concorrenza di temibili avversari come Apple iPhone X e Huawei P20 non smette di farsi sentire.

Pertanto, la società continua a lavorare con l’obiettivo di mettere in campo device che possano andare incontro ai favori degli utenti. A tale riguardo andrebbe senza dubbio citato il già chiacchieratissimo Samsung Galaxy X, vale a dire il primo dispositivo pieghevole del produttore sudcoreano.

Mettendo da parte per un secondo le future rivoluzioni, sono certamente elevate anche le aspettative nei confronti di un altro eccellente flagship di prossima uscita: stiamo parlando di Samsung Galaxy Note 9.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto