Si è spento stamane all'età di 82 anni il fratello gemello di Paolo Villaggio, Piero Villaggio, per una grave insufficienza polmonare.

Il fratello dell'attore era un ingegnere matematico, molto conosciuto negli Usa, quindi di fama internazionale, era considerato uno dei maggiori esperti sulla teoria classica dell'elasticità. Erano due persone totalmente diverse sia nel carattere che fisicamente, infatti Piero era una persona abbastanza riservata, che aveva dedicato tutta la sua esistenza allo studio e alla ricerca matematica. A differenza del fratello Paolo, fisicamente era molto minuto, ma entrambi erano legati non solo dal gene che li ha creati ma anche dall'amore dell'uno verso l'altro. 

Piero Villaggio si formò culturalmente e scientificamente all'università di Genova, dove discusse la laurea di ingegneria civile nel 1957, dedicandosi successivamente alla ricerca in matematica applicata sotto la guida del matematico Guido Stampacchia. Per quando riguarda la sua fama negli Stati Uniti d'America, maturò la sua esperienza come professore visitatore presso la Johns Hopkins University di Baltimora, la Herriot-Watt University di Edimburgo ed infine più volte, presso la Minnesota University di Minneapolis. Insomma un bel repertorio da poter lasciare nella cultura italiana, la figura di un uomo di grande prestigio. Da anni il fratello del noto attore comico, interprete della serie del ragionier Fantozzi, risiedeva a Pisa e l'ultima apparizione in pubblico insieme al fratello risale al 2012 alla festa degli 80 anni di Paolo Villaggio organizzata dal Comune di Genova a Palazzo Tursi. La salma dello scenziato sarà tumulata nel cimitero monumentale di Staglieno un piccolo comune nel capoluogo ligure, mentre i funerali si terrano martedì 7 gennaio nella chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù in Albaro a Genova alle 11.45 circa.


Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!