Da stamattina il nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza sta effettuando delle perquisizioni all'interno di una ventina di uffici di alcuni manager ed ex manager di Ubi-Banca e della controllata Ubi-Leasing spa a Bergamo e in altre città del nord Italia.

Due i filoni dell'indagine

Un primo filone di indagine riguarda il reato di ostacolo alle funzioni di vigilanza. I finanzieri avrebbero controllato gli uffici del presidente del comitato di gestione di Ubi-Banca, Franco Polotti, e del presidente del comitato di sorveglianza, Andrea Moltrasio. Insieme a loro indagati per la stessa ipotesi di reato anche alcuni consiglieri del gruppo bancario e il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazzoli.

Secondo i magistrati gravi anomalie ci sarebbero state nella scelta dei vertici di Ubi-banca. Bazzoli è infatti il presidente del consiglio direttivo dell'Associazione Banca Lombarda e Piemontese azionista dell'istituto di credito. Secondo i giudici l'associazione avrebbe messo un campo un sistema di regole tale da predeterminare i vertici di Ubi-banca senza che le autorità di vigilanza ne fossero a conoscenza.

Nell'ambito della stessa inchiesta risulterebbe inquisito inoltre  il presidente di Italcementi, Giampiero Pesenti, e dirigenti ed ex dirigenti della controllata Ubi-Leasing spa.

Per questo secondo filone dell'indagine i reati ipotizzati sono di truffa aggravata e riciclaggio. Secondo le accuse vi sarebbero state gravi irregolarità nella compravendita di beni di lusso.

Gli stessi beni, tra i quali anche imbarcazioni ed aeromobili, venivano ceduti in leasing a persone fisiche e società e, sempre secondo le accuse, di fronte alle prime difficoltà di pagamento, venivano sottratti a coloro che avevano sottoscritto il contratto di leasing e rivenduti successivamente a prezzi di favore a persone vicine alla società stessa.

Sempre per questo filone di indagine perquisizioni delle Fiamme Gialle sarebbero in corso anche negli uffici di Giampiero Bertoli, ex amministratore delegato di Ubi-Leasing, Alessandro Maggi, ex direttore generale, e Guido Cominotti, ex responsabile del servizio Recupero e Vendita Beni di Ubi-Leasing.

Segui la nostra pagina Facebook!