Una "vita grandiosa", così come lui stesso ha voluto definirla, un'intera esistenza trascorsa ad affinare e trasmettere quelle pratiche in grado di condurre alla perfetta fusione di spiritualità e materialità: "il corpo è il mio tempio" era solito dire B.K.S. Iyengar, uno dei principali e, senza dubbio, più autorevoli artefici della diffusione dello yoga nel mondo. Si è spento a 95 anni, a Pune, lo zelante ed audace maestro che, sfidando i suoi connazionali induisti ortodossi, è riuscito a rendere l'antichissima pratica orientale accessibile anche al mondo occidentale, grazie a tecniche che, pur avvalendosi di alcuni supporti per l'apprendimento, appaiono improntate sull'assoluta precisione della postura (asana) e del controllo del respiro (pranayama).

A rendere celebri, oltre i confini dell'India, il maestro e l'omonima disciplina da lui fondata, il fortunato incontro con il violinista Yehudi Menuhuin. Oggi, in più di 70 paesi del mondo, vengono seguiti gli insegnamenti e le tecniche dello Yoga Iyengar: la filosofia di vita del maestro, tracciata anche in 14 libri, conta numerosissimi adepti. Attraverso alcune frasi del guru, ecco un assaggio della sua disciplina, saldamente ancorata alla tradizione e, al contempo, decisamente moderna e scientifica, ben lungi, però, dall'essere passibile di riduttive semplificazioni.

  • "Il ritmo del corpo, la melodia della mente e l'armonia dell'anima creano la sinfonia della vita".
  • "L'argomento di cui io mi occupo è lo yoga: la via per coltivare il corpo e i sensi, per affinare la mente, per educare l'intelligenza fino a raggiungere la pace dell'anima, che è l'essenza del nostro essere".
  • "Meditazione nell'azione".
  • "La cosa più importante è l'attitudine mentale di chi pratica lo yoga".
  • "La meditazione deve cominciare con il corpo. Esso è il veicolo del Sé, che, se non è controllato nei suoi desideri, ostacola la vera meditazione".
  • "Nello yoga c'è una cosa che dovete ricordare: la parte più debole è la sorgente dell'azione".
  • "Quando inspiri, tu stai prendendo la forza da Dio. Quando espiri, ciò rappresenta il servizio che stai dando al mondo".
  • "Lo yoga ci insegna a modificare ciò che non può essere accettato e ad accettare ciò che non può essere modificato".
  • "La pratica dello yoga aiuta il corpo pigro a diventare attivo e vibrante. Trasforma la mente, rendendola armoniosa. Lo yoga aiuta a mantenere il corpo e la mente in armonia con l'essenza, l'anima, così che i tre siano fusi in uno".
  • "Perché pensate alla violenza nel mondo? Perché non pensate alla violenza che è in voi? Tutti noi dobbiamo fare molto esercizio, perché senza disciplina non possiamo divenire liberi, né può esistere libertà nel mondo senza disciplina".
  • "Lo yoga in gravidanza dà calma e pazienza, saggezza e stabilità: le donne fanno del loro corpo quel tempio di purezza dove si compie il miracolo della procreazione"
  • "Tutti possono praticare lo yoga, ma solo uno su un milione può davvero definirsi uno yogi".
  • "Qual è il vostro stato d'animo quando fate yoga? Qual è il motivo? Lo fate per migliorare il vostro aspetto quando camminate per la strada? Oppure per educare il vostro io dal corpo all'anima? Se è vera quest'ultima ipotesi, lo yoga diventa spirituale".
  • "Il corpo è il tempio dello spirito: conservalo pulito e puro per l'anima che vi risiede".
  • "Ho vissuto una vita grandiosa".
  • "Vivi felicemente, muori maestosamente".
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto