Lo sceriffo della zona ha ricevuto la chiamata per il suo intervento intorno a mezzogiorno dell'ora locale, quando in Italia erano le 22 di ieri. Sembrerebbe, dalle indagini preliminari, che Robin Williams si sia suicidato, e abbia scelto un metodo molto macabro: l'asfissia. Si attende nei prossimi giorni la conferma di questa ipotesi dall'autopsia, che darà probabilmente anche ulteriori risultati, facendo più luce su questa tragedia che si è abbattuta sulla famiglia dell'attore. In una nota, diffusa dall'intera famiglia, è stato richiesto a tutti di rispettare la privacy in questo momento straziante. Robin Williams, che soffriva ormai da molto tempo di una grave forma di depressione, lascia sua moglie Susan Schneider e tre figli. L'ultima volta che l'attore è stato visto vivo è stata domenica sera intorno alle 22; l'agente dell'artista defunto ha spiegato che soffriva di una forte depressione da diversi anni e, anche di recente, lo stesso Robin Williams aveva rivelato alla stampa i suoi problemi passati con l'alcol. La moglie confida di aver perso due persone con la morte di Robin Williams: suo marito e il suo migliore amico; per questo motivo, ribadisce il desiderio che la privacy della famiglia sia rispettata. In poco tempo si sono accumulate, nei versi della famiglia Williams, le condoglianze di tutto lo show-business, compresi importanti interpreti e registi. Steven Spielberg ha detto di lui: "Era un comico-genio, e le nostre risate erano il fragore che lo sosteneva. Non posso credere che se ne sia andato." Messaggi di lutto e condoglianze anche da parte di persone comuni, oltre che ai famosi vip, si moltiplicano sui maggiori social network. Alla famiglia, ormai orfana dell'illustre attore, padre e marito, sono giunte persino le sentite condoglianze dalla Casa Bianca, fatte direttamente da Barack Obama in persona. Tra i successi indimenticabili di Robin Williams: "Good Morning Vietnam", "Hook-Capitan Uncino", "Mrs. Doubtfire" e la serie televisiva "Mork e Mindy". Inoltre, nel 1997, Robin Williams, vinse il tanto ambito premio Oscar, come miglior attore non protagonista, nel film "Goog Will Hunting". Robin Williams nacque il 21 luglio 1951, e si è spento, all'età di soli 63, l' 11 agosto 2014.

Segui la nostra pagina Facebook!