Lacrisi economica che colpisce il nostro paese da qualche anno aquesta parte è devastante: i risultati sono visibili sotto gliocchi di tutti; centinaia di negozi in tutta Italia hanno dovutochiudere i battenti: fare fronte al continuo aumento delle tasse,accompagnato da guadagni sempre più miseri, ha messo in ginocchiogli esercenti; la carenza di lavoro ha causato l'aumento dei poveri edelle situazioni di disagio, anche sull'acquisto dei beni conosciuti come di prima necessità.

Un tragico caso a Lecco

Questasituazione non ha risparmiato nemmeno i pensionati: l'aumento deiprezzi e delle spese, anche di locazione, crea svariati casi didisagio psicologico, di vita quotidiana e di sussistenza di sestessi. Sonoqueste le componenti della disperazione che hanno spinto unpensionatodi Leccoad un insano gesto: l'uomo, di settant'anni, si è tolto la vitapoiché stava per essere sfrattato dalla propria casa.

L'ufficialegiudiziario, giunto a portare la notifica del procedimento, ha fattola tragica scoperta. L'anzianosi è impiccato nella propria abitazione poiché non aveva altroposto dove poter andare a vivere. L'ultimosuo gesto, precedente al disperato atto definitivo, è stato quello discrivere una lettera, indirizzata ai suoi familiari, nella qualerendeva note le motivazioni che lo spingevano a togliersi la vita.

Senzavia d'uscita

L'uomonon ha trovato altra soluzione, se non quella di porre fine alla propria vita:l'umiliazione di trovarsi in mezzo a una strada, di vivere incondizioni di degrado, di dovere dipendere da qualcuno, lo ha spintoa perseguire una via senza ritorno. Ivigili del fuoco, giunti sul posto, dopo essere stati chiamatidall'ufficiale giudiziario, hanno provveduto ad aprire la portadell'abitazione; i carabinieri del comando provinciale di Leccostannoprocedendo con le indagini.

Le prime avvisaglie, di unpossibile insano gesto da parte dell'anziano pensionato, sierano delineate già due mesi fa: alla vista dell'ufficialegiudiziario l'uomo si è presentato armato di pistola; conquest'ultima minacciava di togliersi la vita, se il funzionario nonse ne fosse andato. Forse nessuno pensava adun gesto definitivo, ad un finale così tragico, ma questo è solol'ennesimo caso di una situazione che ci sta conducendo al collasso.

Segui la nostra pagina Facebook!