Arrivano nuovi sconcertanti aggiornamenti riguardo il caso di Elena Ceste, la mamma di Costigliole d'Asti, di cui si sono perse definitivamente le tracce lo scorso 14 gennaio 2014. In questi mesi abbiamo seguito con ansia e trepidazione tutte le news che arrivavano sul caso di Elena Ceste, sperando che al più presto la situazione si risolvesse nel migliore dei modi. Purtroppo, però, così non è stato, perché questa mattina sono arrivati i risultati dei test del Dna effettuati sul cadavere ritrovato nell'astigiano lo scorso 18 ottobre.

Elena Ceste news di oggi, è ufficiale: Elena è morta

Le ultime news e gli aggiornamenti di oggi 23 ottobre 2014 rivelano che il Dna di quel cadavere ritrovato qualche giorno fa ad Isola d'Asti in località Chiappa, coincide con quello della mamma di Costigliole. La notizia in queste ore sta facendo il giro del web: Elena Ceste è stata ritrovata morta, il suo cadavere si trovava ridotto in condizioni pessime, al punto che al momento del ritrovamento non è stato possibile stabilire con sicurezza se si tratta del corpo di un uomo oppure di quello di una donna.

In questi minuti il marito di Elena Ceste, Michele Buioninconti e i familiari della donna sono stati informati da alcuni Ufficiali del Comando Provinciale Carabinieri di Asti. Le indagini continuano nel più stretto riserbo: non si esclude che la donna possa essersi suicidata. La comunità di Costigliole d'Asti in queste ore è sotto choc: la notizia ha sconvolto tutti. Elena lascia la sua famiglia e i suoi quattro bambini.

Del caso di Elena Ceste questo pomeriggio se ne occuperanno ampiamente i contenitori di Rai1 e Canale 5, rispettivamente La vita in diretta e Pomeriggio 5: nel corso delle due trasmissioni verranno fornite tutte le ultime news e gli aggiornamenti sul caso di Elena. In collegamento da Costigliole d'Asti ci saranno gli invitati delle due trasmissioni. Venerdì sera il caso della Ceste verrà approfondito ampiamente anche nel corso della nuova diretta di Quarto Grado condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero.

Segui la nostra pagina Facebook!