Non si fermano le indagini per cercare di scoprire l'assassino di Elena Ceste, la donna scomparsa a gennaio e ritrovata morta lo scorso 18 ottobre, nei pressi di un canale di scolo, a pochi chilometri dall'abitazione dove viveva con i figli ed il marito Michele Buoninconti. Proprio quest'ultimo è l'unico indagato per omicidio volontario ed occultamento di cadavere. L'uomo si è reso protagonista di numerose stravaganze, come quando a giugno telefonò a Barbara D'Urso dicendo di essere Armando Diaz (un tale che voleva dare indicazioni per trovare Elena Ceste) o come quando inviò un misterioso sms al medico di sua moglie. Tutti atteggiamenti che possono essere interpretati come mosse per sviare le indagini.

Inoltre, devono ancora essere risolte dagli inquirenti le sue tantissime contraddizioni; ricordiamo per esempio le sue due versioni sul ritrovamento del cellulare di Elena Ceste o su quello dei suoi occhiali.

Ultime news Elena Ceste, uccisa da una persona sconosciuta?

Negli ultimi giorni, però, gli inquirenti stanno valutando molto attentamente un'altra pista. Infatti la vicina di casa di Elena Ceste, che aveva sempre ribadito di avere visto la donna in giardino la mattina della scomparsa, è tornata suoi suoi passi. La testimone ha affermato di esssersi confusa e di non essere più sicura di avere visto Elena Ceste la mattina del 24 gennaio. Dunque, la mamma di Costigliole d'Asti potrebbe essere morta nella notte tra il 23 ed il 24 gennaio. Per quanto riguarda l'assassino, gli inquirenti non scartano l'ipotesi che ad uccidere la donna possa essere stata una persona sconosciuta.

I migliori video del giorno

Ultime news Elena Ceste, dichiarazioni shock di Michele Buoninconti

Lo stesso Michele Buoninconti è convinto che il colpevole sia da cercare tra i presunti amanti della donna, tra cui possiamo annoverare il suo ex Paolo Lanzilli, Tony e il misterioso "uomo della Golf". Il marito della donna, avrebbe detto ad un suo amico di volere vendicarsi di questo presunto assassino. Secondo quanto riporta il settimanale Giallo, Michele Buoninconti avrebbe rilasciato una dichiarazione shock contro l'uomo sconosciuto che ritiene l'assassino di sua moglie: "Lo voglio uccidere con le mie mani".