Gli ultimi casi di cronaca che stanno appassionando l'opinione pubblica riguardano due donne Gilberta Palleschi e Elena Ceste e un bimbo Andrea Loris. Gli inquirenti sui casi di Elena e Andrea Loris stando indagando per comprendere chi e perché li abbia ammazzati, mentre per quanto riguarda Gilberta si spera di trovarla ancora in vita.

Gilberta Palleschi, ultime news: emergono nuove testimonianze e il giallo si infittisce

La professoressa di Sora scomparsa il 1 novembre scorso nei pressi della zona San Martino dove era solita recarsi per fare jogging potrebbe essere morta, stando alle visioni della sensitiva Rosemary Laboragine, oppure essere stata rapita o aggredita da qualcuno.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Le ultime testimonianze si riferiscono a un uomo, la cui identità non è stata svelata, che a Mattino 5 dichiara di aver sentito un urlo di donna disperata che chiedeva aiuto e subito dopo più uomini litigare tra loro e un'auto partire ad alta velocità.

Questa donna era Gilberta? Gli inquirenti hanno anche individuato l'ex compagno della donna che al momento non è stato né iscritto nel registro degli indagati né interrogato, si sta solo cercando di ricostruire l'ultimo periodo di vita di Gilberta Palleschi per comprendere se qualcuno avesse potuto volere la sua morte. Sull'ex compagno, con cui Gilberta terminò la relazione nell'estate scorsa si fanno già supposizioni, anche perché la professoressa aveva perfino cancellato il suo numero sul cellulare, storia conclusa male?

Gli inquirenti continuano ad indagare, ma non si esclude dopo le ultime testimonianze e dopo le visioni della sensitiva che Gilberta Palleschi sia ormai morta.

Elena Ceste, ultime novità: cellulare, colazione, telo verde e vicina di casa, qualcosa non torna

Le indagini sul caso di Elena Ceste proseguono, si cerca di comprendere chi abbia ucciso e soprattutto perché la mamma di Costigliole d'Asti, trovata lo scorso 18 ottobre in un canale di scolo vicino a casa.

I migliori video del giorno

Troppi i misteri ancora da risolvere, gli inquirenti nonostante l'aria di sfida di Michele che pare abbia pronunciato frase shock nei confronti della defunta moglie, continuano a scandagliare in ogni dove per dare giustizia ad Elena Ceste. Le indagini si stanno concentrando sul cellulare della donna , sulla notte tra il 23 e il 24 gennaio per comprendere se Elena fece o meno colazione con i figli e sulle ultime testimonianze della vicina, che ora sembrerebbe meno certa di aver visto Elena in giardino la mattina del 24 gennaio. Resta poi il mistero del telo verde trovato vicino al corpo di Elena, le tracce biologiche non corrisponderebbero né ad Elena né a Michele, l'assassino potrebbe dunque essere tra gli amici di facebook?

Andrea Loris, ultime novità: chi sta comprendo la mamma?

Per quanto riguarda il caso di Andrea Loris gli occhi sono tutti puntati sulla mamma, le sue incongruenze dimostrate dalle telecamere, sembrerebbero portare verso la svolta del caso.

La mamma quella tragica mattina non portò il bimbo a scuola e poco convincono i suoi spostamenti, le ultime voci parlano anche di una macchina, simile alla sua, avvistata nei pressi del Mulino dove è stato ritrovato il corpicino del piccolo Andrea Loris. Le ultime novità ci dicono che l'arma utilizzata per strangolare il bimbo di 8 anni è una fascetta da elettricista e che la casa della donna è stata perquisita per ore. Chi sta nascondendo la mamma e soprattutto perché? Ricordiamo che attualmente l'unico iscritto nel registro degli indagati è il cacciatore che ha trovato il corpo.