Prosegue incessantemente il lavoro degli inquirenti con l'intento di individuare il responsabile dell'omicidio di Loris Stival, il bambino di Santa Croce Camerina brutalmente strangolato lo scorso novembre. Le ultime news sull'omicidio di Loris Stival aggiornate ad oggi 24-02 si concentrano in particolare sulla prova della presunta colpevolezza di Veronica Panarello, con il filmato della videocamera 6 a sconfessare senza ombra di dubbio il racconto da sempre offerto dalla donna in merito a quanto accaduto la mattina del delitto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Intanto lei, Veronica Panarello, rinchiusa in carcere con l'accusa di aver ucciso il figlio, sembra non sopportare più la gogna mediatica alla quale è esposta ormai da mesi: la donna ha così deciso di scrivere una lettera poi resa pubblica da Mattino 5, poche parole con le quali Veronica sottolinea come in casa propria ci fosse armonia e come i bambini vivessero in 'un regno del gioco'.

Intanto il legale della Panarello, Francesco Villardita, ha deciso di andarla a trovare in carcere per sincerarsi delle sue condizioni di salute: al suo arrivo gli è stato riferito che Veronica non mangiava ormai da 5 giorni, cosa che ha costretto le infermiere penitenziarie a sottoporla ad un ciclo di flebo.

Loris Stival, news oggi 24-02: colpevolezza di Veronica Panarello dimostrata dal filmato 6 - L'analisi di Giallo e le certezze degli inquirenti

Come accennato in apertura, le ultime notizie sull'omicidio di Loris Stival aggiornate ad oggi 24 febbraio si concentrano in modo particolare sulla ricostruzione del delitto operata dal settimanale Giallo, che in un passaggio del proprio ragionamento offre uno spaccato della prova che sin qui inchioda Veronica Panarello quale responsabile del delitto. La donna e madre di Loris Stival ha sempre dichiarato di aver accompagnato il bambino a Scuola, ma la telecamera numero 6 l'ha ripresa intenta a girare a sinistra a bordo della propria auto imboccando via Conte Rosso/Amadeo. Se Veronica avesse davvero accompagnato Loris a Scuola avrebbe proseguito dritto verso l'istituto senza svoltare, ma c'è dell'altro; anche la videocamera posta in via Caucana riprende la vettura della Panarello intenta a svoltare a sinistra, ecco che viene del tutto a cadere l'ipotesi che Veronica abbia accompagnato il figlio a Scuola. I filmati risalenti alla mattina dell'omicidio raccontano infatti un'altra verità.



Le ultime news sul caso di Loris Stival aggiornate ad oggi 24 02 si concentrano infine sulle dichiarazioni rilasciate dal legale di Veronica Panarello, Francesco Villardita: 'Ho incontrato Veronica una settimana fa, ha avuto un crollo fisico perché non mangiava da cinque giorni per cui le hanno dovuto mettere le flebo [...] Sotto il profilo processuale Veronica Panarello è sempre più determinata ad andare avanti nel ribadire la sua innocenza e a difendersi' ha concluso Villardita, intendimento questo espresso anche dalla stessa Veronica all'interno di una lettera resa nota a Mattino 5. Per quanto sarebbe un comune sollievo sapere che una donna non abbia ucciso il proprio bambino restano pesanti le prove a carico di Veronica Panarello, con gli stessi inquirenti ad aver parlato di lei come di una 'lucida assassina'. Seguiremo comunque i prossimi sviluppi, se desiderate rimanere aggiornati vi invitiamo a cliccare il tasto 'Segui' in alto a destra.