Continua il mistero legato ai due fatti di cronaca legati alle tragiche morti di Yara Gambirasio e di Loris Stival: ci sono delle importanti novità, emerse nelle ultime ore, riguardanti sia la morte della tredicenne di Brembate di Sopra, sia il delitto del bambino di soli otto anni di Santa Croce Camerina.

Per i due omicidi si trovano in carcere il muratore di Mapello, Massimo Giuseppe Bossetti e la madre del povero Loris, Veronica Panarello. Quali sono le ultime notizie riguardanti questi due atroci fatti di cronaca?

Yara Gambirasio, Bossetti presto libero?

La Corte di Cassazione si dovrà pronunciare il prossimo 25 febbraio in merito all'istanza di scarcerazione presentata dalla difesa di Massimo Giuseppe Bossetti: secondo l'avvocato Claudio Salvagni ci sono elementi sufficienti per ritenere che il muratore di Mapello debba essere rimesso in libertà, dopo quanto emerso dai risultati del test del DNA ritrovato sul corpo della povera Yara Gambirasio.

'Il Dna nucleare non possa essere decontestualizzato da quello mitrocondiale' ha affermato il legale - In più 'lo stato di detenzione di Massimo Bossetti è stato duro - ha dichiarato l'avvocato Salvagni 'oltre quattro mesi in isolamento'. Verrebbero quindi a cadere i gravi indizi di colpevolezza che furono alla base dell'arresto del Bossetti, avvenuto il 16 giugno scorso.

Loris Stival, Veronica Panarello 'assolta' dalla sorella?

Continuano ad essere contrastanti i comportamenti della sorella di Veronica Panarello, Antonella, in merito al caso legato alla morte del povero Loris Stival. Se, in primo momento, la donna non aveva esitato a ritenere possibile la colpevolezza della sorella, ora sembra che la sua opinione sia decisamente cambiata. Nel corso del suo intervento nel 'salotto' domenicale di Barbara D'Urso, Antonella Panarello ha negato di aver ritenuto la sorella un'assassina.

I migliori video del giorno

'Può anche essere che non sia stata lei' ha detto la donna, diventata oggetto di pesanti insulti sul Web per la posizione adottata. 'Ho preso un avvocato' ha dichiarato Antonella Panarello che poi si è rivolta alla sorella dichiarando di volerla andare a trovare in carcere e di volerla aiutare. In ogni caso gli indizi a carico di Veronica per la morte di Loris Stival vengono ritenuti 'importanti'.