Artisti e cadute sul palco durante il concerto. Sembra che ultimamente ci stiano passando tutti: dai rocker nostrani Ligabue, Vasco Rossi e Piero Pelù, a quelli stranieri leggendari come Mick Jegger, fino alle regine Pop vecchie e nuove come Madonna e Lady Gaga. Artisti che sentono così tanto il concerto da dimenarsi sul palco, facendo poca attenzione a cavi, casse, spazi vuoti.

Casca pure Franco Battiato

E così, nel novero di quanti sono finiti giù dal palco per una caduta dobbiamo metterci anche il cantautore "sui generis" Franco Battiato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Artista eclettico che soprattutto a cavallo tra gli anni '70 e '80 ci ha regalato pezzi straordinari, non disdegnando poi altri pezzi successivi degni di nota, come La cura o Povera Italia.

Proprio un suo cavallo di battaglia, Voglio vederti danzare, ripreso anni dopo dagli Eiffel 65 in un pezzo remix da discoteca, lo ha tradito a Bari.

Dove e cosa è successo

L'incidente è accaduto a Bari, al Teatro Petruzzelli, nel corso del suo Joe Patti's Experimental Group, che prende il nome dal suo ultimo album. Come riporta il Corriere della sera, l'artista stava danzando mentre la cantava, quando, testimoniano i tecnici dietro il palco, è inciampato in una cassa monitor ed è caduto malamente all'indietro. Il pubblico se ne è accorto dopo a causa della scarsa illuminazione. E infatti solo l'ingresso sul palco dei primi soccorritori ha fatto capire che qualcosa non andava. L'artista è stato portato in ospedale e si sospetta la frattura di un femore.

Come detto, Battiato sta portando in giro il suo Joe Pattis' experimental group, il suo trentesimo disco uscito lo scorso settembre.

I migliori video del giorno

Un brano che segna il ritorno dell'artista catanese a sonorità elettroniche più sperimentali, molto simili a quelle anni '80 che hanno caratterizzato i suoi più riusciti e conosciuti lavori. Il brano consta di undici brani ed è nato da una collaborazione con Pino Pischetola.

A lui il nostro sentito in bocca al lupo, sperando di rivederlo presto sul palco in forma come sempre.