Le indagini sull'omicidio di Pordenone dove sono stati uccisi a sangue freddo Teresa Costanza e il fidanzato Trifone Ragone potrebbero essere giunte ad un interessante 'sentiero', quello delle misteriose rose appassite. Per chi ha seguito da vicino il caso, saprà che, nelle ultime ore, è emersa una testimonianza, ritenuta dagli inquirenti particolarmente importante di un pensionato che ha notato, nei pressi del Palazzetto dello Sport di Pordenone, diverse rose disseminate per terra. Un racconto 'strano', a cui però si sta dando molta rilevanza. 

Delitto di Pordenone: 'giallo rose appassite', pensionato ascoltato già 4 volte

Tale testimonianza è stata confermata anche dalla trasmissione televisiva, 'Chi l'ha visto?' in onda su Raitre ma anche dal direttore della televisione locale, TelePordenone, il quale ha affermato di aver parlato proprio con il pensionato testimone di questo 'strano episodio'.
L'anziano, a questo proposito, è stato già ascoltato per ben quattro volte dagli inquirenti, segno che i particolari raccontati dal pensionato potrebbero rivelarsi di estrema importanza. Inoltre, alcuni abitanti del quartiere ove è avvenuto il duplice delitto, hanno asserito di aver notato la presenza di tre sconosciuti (un uomo e due donne bionde) aggirarsi misteriosamente nella zona: una presenza che non è passata inosservata in quanto, negli ultimi tempi, si sono verificati diversi furti nei paraggi.

Omicidio Trifone e Teresa: perchè sono stati uccisi? Le rose sono la 'firma' del killer?

Queste tre figure potrebbero essere implicate nel delitto di Trifone e di Teresa? Che cosa c'è di tanto importante dietro il 'giallo delle rose appassite'? Si tratta di un indizio fondamentale in grado di risolvere il rebus di quella sera del 17 marzo, quando alle 19,50 furono ritrovati i corpi senza vita dei due giovani, nel parcheggio della palestra dove si allenavano, a bordo della loro autovettura? Gli inquirenti sembrano essere convinti che le rose possano rappresentare una sorta di 'firma' del killer, un elemento che può sciogliere l'enigma del movente e del perchè Trifone Ragone e Teresa Costanza siano stati uccisi.