Proseguono incessantemente le indagini per cercare di scoprire la verità sulla morte di Andrea Loris Stival, il bimbo di Santa Croce Camerina trovato cadavere lo scorso 29 novembre nella zona del "Mulino Vecchio". Gli inquirenti sono convinti che ad assassinare il bimbo, che aveva solo otto anni, sia stata la madre ventiseienne, Veronica Panarello. La donna, però, continua a ribadire insistentemente la sua versione dei fatti, proclamandosi innocente, anche se le telecamere di sorveglianza di Santa Croce Camerina sembrano smentirla clamorosamente.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Secondo le ultime indiscrezioni sul caso, riportate dal sito "Urbanpost". Veronica Panarello ha scritto una lettera al figlio morto, il piccolo Loris. Ecco tutti i dettagli. 

Ultime news Andrea Loris Stival, lettera di Veronica al figlio prima dei test psicologici in carcere

Nell'ultima puntata di "Mattino Cinque", la trasmissione condotta da Federica Panicucci, il padre di Veronica Panarello ha letto stralci della lettera che la figlia ha indirizzato ad Andrea Loris Stival.

"Il vuoto che hai lasciato è incolmabile", inizia così la missiva, che contiene parole molto toccanti. "Vorrei che nessuno si scordi di te", aggiunge Veronica. Inoltre, Francesco Villardita,  il legale della ventiseienne madre del piccolo Loris, ha affermato che la sua assistita si sta dedicando ad attività di pittura insieme alle sue compagne di cella, avendo un nuovo atteggiamento verso la vita. 

Ultime news Andrea Loris Stival, parla Antonella Panarello: 'Veronica è innocente'

Anche Antonella Panarello, sorella di Veronica, è voluta intervenire durante la trasmissione; la donna ha affermato di  avere ottenuto il permesso di recarsi al penitenziario di contrada Petrusa di Agrigento per incontrare Veronica. Antonella ha difeso a spada tratta la sorella: "Lei è assolutamente innocente, - ha affermato Antonella - non sarebbe mai capace di fare del male ai suoi figli".

I migliori video del giorno

Infine, il legale di Veronica Panarello, Francesco Villardita, è intervenuto sulle dichiarazioni della madre di Veronica, che ha accusato Davide Stival di avere istigato al suicidio la figlia: "Veronica ha ribadito la versione dei fatti della madre, confermandomi che Davide le ha detto di uccidersi".