Francesco De Vito era solito riempire la moglie di complimenti su Facebook, l'ultimo post di questo genere risale al 24 Marzo scorso. Barbara Benini, giornalista della nota rivista Grand Hotel ha raccontato minuziosamente quella che è divenuta una terribile tragedia famigliare. De Vito il 3 Maggio scorso, ha massacrato Fiorella, sua moglie, a suon di coltellate, poi si è sparato con una pistola d'ordinanza. Secondo gli inquirenti, il De Vito avrebbe attuato il folle gesto, in quanto non riusciva ad accettare la volontà di separarsi da parte della moglie, al termine dell'ennesima, furiosa lite, scaturita tra i due. Tuttavia la loro vita di coppia non era sempre stata così in passato.

Lui, 47 anni, carabiniere, era un marito amorevole e sembrava adorasse alla follia sua moglie, Fiorella Maugeri, che di anni ne aveva invece 43. L'aveva scelta come moglie e madre dei suoi figli, una ragazza di 17 anni ed un ragazzino di 15.

Come può un idillio trasformarsi in un incubo?

Fiorella aveva lasciato la sua terra natale, la Sicilia, per seguire l'uomo della sua vita ad Arcavacata di Rende, in provincia di Cosenza. Lei era casalinga e si occupava dei due splendidi figli avuti da Francesco. "Auguri tesoro mio, sei una splendida bambina che sta divenendo una giovane donna, vorrei tu non crescessi mai per poterti sempre avere sulle mie ginocchia". Così scriveva a Dicembre Fiorella Maugeri sul suo profilo Facebook. Un pensiero dolce e pieno del tipico amore materno, per fare gli auguri alla sua "bambina".

I migliori video del giorno

Quella ragazza, che per prima ha tentato di aiutare la madre che stava morendo e poi, impotente, ha assistito al terribile suicidio del padre. Era a casa quando Francesco era tornato ed aveva iniziato a litigare con la madre. Secondo gli inquirenti, Fiorella aveva invitato la figlia a salire in camera sua per evitare che assistesse all'ennesima sfuriata col marito.

Una discussione violenta, sono volati gli insulti, poi il gesto estremo, il carabiniere ha preso un coltello ed ha inveito più volte sulla moglie. Avendo sentito urlare sempre più forte, la ragazza è scesa dunque e si è trovata di fronte all'infame, triste spettacolo: sua madre riversa a terra in una pozza di sangue. Mentre la ragazza ha chiamato il 118, il padre si è sparato con un colpo di pistola, è morto all'istante. Le amiche di Fiorella hanno pubblicato le foto di un paio di scarpe rosse in una pozza d'acqua, commentando: "Ecco le tue scarpe rosse, sei l'ennesima vittima innocente di un uomo che avrebbe dovuto amarti....". Il risultato adesso è di due ragazzini soli al mondo, senza la mamma ed il papà, ancora più illogico è il motivo della morte: una stupida, violenta discussione.