Fedez, il rapper più conosciuto in Italia in questo momento e tra quelli sempre al centro di polemiche, ritorna a far parlare prepotentemente di sé. L'agenzia di stampa Ansa ha battuto in mattinata la notizia di alcuni tafferugli segnalati in un noto locale milanese e nei quali è risultato essere coinvolto Fedez ed alcuni suoi fans. L'arrivo delle Forze dell'Ordine, non ha permesso comunque al cantante di lasciare il locale, ecco come sono andate realmente le cose e la reazione del vip.

I fatti riportati dalla stampa

Secondo la versione fornita dall'Ansa e ribaltata poi su tutta la stampa, verso le 5.30 del mattino Fedez, all'interno del locale Just Cavalli di Milano, è stato circondato da un gruppetto di fans che volevano farsi fotografare insieme al loro idolo.

La reazione del rapper è stata piuttosto brusca ed, al rifiuto di fare foto, il gruppo di ragazzi ha iniziato a discutere con il cantante. Sono volate parole grosse e la discussione è degenerata in rissa. Da quanto riportato dall'agenzia, Fedez avrebbe anche lanciato, per rabbia, una bottiglia che aveva in mano su una lastra di vetro e una scheggia della lastra avrebbe colpito una ragazza che faceva parte del gruppo di fans. Il servizio d'ordine del locale ha trattenuto Fedez impedendogli di uscire e lui ha chiamato la Polizia. L'arrivo delle Forze dell'Ordine, non ha permesso comunque al cantante di lasciare il locale ed è questo punto che Fedez ha inveito contro i poliziotti con frasi ingiuriose ('Siete delle m****, fate un lavoro di m****'), minacciandoli di querelarli perché non lo difendevano in quanto personaggio famoso.

I migliori video del giorno

La Polizia denuncerà il cantante per oltraggio a pubblico ufficiale. La ragazza, invece, ferita lievemente al momento non sembra voglia denunciare l'accaduto.

La versione di Fedez

La risposta del rapper non si è fatta aspettare ed è arrivata sui social network. Fedez ha pubblicato un post su Facebook dove sostiene che la notizia riportata da Ansa è priva di fondamento e che ciò che è stato riportato non è la verità dei fatti. Il cantante si dice preoccupato ed anche spaventato per l'eco mediatico negativo che sta ricevendo. Anche diversi suoi tweet vanno in questa direzione e insinuano un attacco da 'macchina del fango' verso di lui da stampa che non lo ha in simpatia. Secondo Fedez, la sua posizione politica vicina o simpatizzante per i 5Stelle è presa particolarmente di mira e gli attira le attenzioni della stampa contro.