Importanti novità per quanto riguarda l'omicidio di Andrea Loris Stival, il bimbo di soli otto anni ucciso lo scorso 29 novembre nella zona del "Mulino Vecchio", nei pressi di Santa Croce Camerina. Durante l'ultima puntata de "L'Estate in diretta" si è discusso ampiamente di questa triste vicenda ed è intervenuto anche il papà del piccolo scomparso, Davide Stival, che ha rilasciato dichiarazioni molto interessanti. Le ultime news sul caso si concentrano anche sulla lettera che Davide ha mandato all'Ansa, dedicandola al piccolo Loris Stival.

Ultime news Andrea Loris Stival, Davide parla di Veronica: ecco le sue dichiarazioni 

"Non ho mai condannato Veronica, ma pretendo certezze, voglio la verità", ha affermato Davide Stival ai microfoni de "L'Estate in diretta".

Il papà del piccolo Andrea Loris Stival ha sempre avuto dubbi sulla moglie Veronica Panarello, la madre di Loris che si trova ancora richiusa nel carcere di contrada Petrusa di Agrigento con l'accusa di avere assassinato il figlio e di averne occultato il corpo. Davide e Veronica si sono incontrati più di una volta in carcere, ma il chiarimento definitivo non è mai avvenuto. I dubbi di Davide sono dovuti al fatto che le immagini delle videocamere di Santa Croce Camerina smentiscono la testimonianza che Veronica Panarello ha dato più volte agli inquirenti.

Ultime news Andrea Loris Stival, la commovente lettera del padre Davide al figlio scomparso

Il 18 giugno Andrea Loris Stival avrebbe compiuto nove anni: il padre Davide ha voluto ricordarlo con una lettera tenera e commovente: "Voglio ricordare mio figlio mentre era felice con il suo fratello più piccolo e con i suoi amici", inizia così la lettera che Davide ha mandato all'Ansa.

I migliori video del giorno

"Sei sempre nei nostri cuori: ogni sera guardo le stelle con tuo fratello, la più luminosa sei tu. Sarai sempre nei nostri cuori. Buon compleanno", è questa la conclusione della lettera di un padre distrutto, lacerato da una tremenda tragedia. Questa triste vicenda è diventata un vero e proprio giallo quasi irrisolvibile, dato che non è ancora chiara la posizione di Veronica Panarello.