Quando è stato portato fuori dall'acqua era già morto. Sarà l'autopsia a chiarire l'esatta causa della sua morte. L'uomo, 36 anni, un giovane padre di quattro figli originario della Gran Bretagna in vacanza con la famiglia in un campeggio della zona è deceduto mentre nuotava a largo della spiaggia di Labenne, nel nord ovest della Francia, non lontano dal confine con i Paesi Baschi. I paramedici che lo hanno soccorso, sospettano che si sia trattato di un colpo di frusta.

Pubblicità
Pubblicità

Forse addirittura la rottura dell'osso cervicale, causato dall'impatto con un'onda anomala. Un colpo violentissimo all'altezza del viso. Nel primo caso l'uomo sarebbe morto annegato, nel secondo sarebbe morto sul colpo e poi rimasto a galla fino all'arrivo dei bagnini, che monitoravano le spiagge e i bagnanti.

Pubblicità

"La corrente era forte ma non pericolosa"

Le coste dell'Aquitania sono famose per esser frequentate da surfisti, che ne hanno fatto una vera e propria dimora, sia invernale che estiva. “Un decesso come questo è molto raro in estate” racconta il medico che ha soccorso il giovane britannico, le cui generalità non sono state ancora rese note. Secondo i testimoni lunedì, al momento dell'incidente, la corrente era forte, ma non tanto da esser definita pericolosa.

“Questo tipo di incidenti sono più frequenti l'inverno che l'estate” racconta i paramedici sul Telegraph subito dopo aver constatato la morte del turista, alle ore 15, dopo più di un ora di cure. Tutti i tentativi di rianimarlo con massaggi cardiaci e respirazione artificiale sono risultati vani. Si tratta del primo decesso della stagione balneare.

Capbreton, soccorso un bagnante: condizioni critiche

Sempre lunedì, a Capbreton, poco più a est lungo il litorale, un uomo ha rischiato di annegare in mare.

In questo i soccorsi sono stati provvidenziali nel notare le difficoltà dell'uomo nel tornare a riva. Molto probabilmente l'uomo si era spinto troppo a largo e anche a causa della stanchezza non riusciva a tornare a riva. Chiuso in una camera iperbarica dell'ospedale di Bordeaux, l'uomo è stato soccorso in elicottero, atterrato sulla spiaggia. Le sue condizioni restano critiche si legge sul quotidiano francese Sud Ouest.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto