Sequestrate tredici stecche di hashish, complessivamente poco meno di 16 grammi, durante un servizio di controllo del territorio effettuato dagli agenti della sezione volanti a Caltanissetta. I poliziotti sono entrati in azione a Villa Cordova, nel cuore del centro storico della città nissena, quando erano trascorse da poco le 18 di ieri. Attenzioni puntate subito su due persone sospette in un vialetto: alla vista dei poliziotti, entrambe si davano precipitosamente alla fuga.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Politica

Nell'inseguimento, un uomo riusciva a far perdere le proprie tracce, mentre l'altro - che riusciva a disfarsi di un unvolucro, lanciandolo dietro un cespuglio - veniva raggiunto e fermato proprio in prossimità dell'uscita della villa.

Una persona sospetta ha fatto perdere le proprie tracce

Tempestivamente, gli agenti recuperavano l'involucro, un pacchetto contenente la droga posta sequestro, che era stato gettato da un ventiseienne, proveniente dal Ghana, domiciliato al centro di accoglienza per immigrati di Pian del lago. L'uomo è stato accompagnato in questura: espletate le formalità di rito, è stato segnalato all'Autorità giudiziaria. E' indagato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Indagini sono state avviate per risalire all'identità dell'altra persona che, alla vista degli agenti, è riuscita a dileguarsi. Non si esclude che possa trattarsi di un altro immigrato.

Intensificati i controlli antidroga in città

Intensificati i controlli sulle strade del centro storico e nelle ville pubbliche, che ultimamente sembrano i luoghi maggiormente frequentati da assuntori e spacciatori, a tutte le ore del giorno, soprattutto nel tardo pomeriggio.

I migliori video del giorno

L'ultimo sequestro di droga, un grammo, risale a poche ore fa, dopo il malore avvertito da una donna di 23 anni, trasportata al Pronto soccorso: aveva inalato eroina, a quanto pare "tagliata" con sostanze particolarmente nocive per l'organismo umano. In precedenza erano state poste sotto sequestro due stecche di hashish, complessivamente 18,8 grammi. Nello stesso contesto denunciato un diciottenne trovato senza documenti e permesso di soggiorno.