Dopo mesi di silenzio nel caso del delitto dei due giovani fidanzati di Pordenone, Teresa Costanza e Trifone Ragone, da alcuni giorni si prospetta la tanto attesa svolta all'orizzonte che potrebbe finalmente portare ad alcune risposte nelle indagini in corso dallo scorso 17 marzo, giorno dell'omicidio. Secondo le news recenti sul caso, infatti, la scoperta ad opera dei sommozzatori che hanno scandagliato attentamente il laghetto del parco di San Valentino, potrebbe rappresentare una svolta necessaria e fornire nuovi spunti verso la risoluzione del giallo. Ecco a seguire quali sono le novità sul delitto dei fidanzati di Pordenone emerse nelle ultime ore e rese note nel corso della trasmissione ‘Quarto Grado’.

Coppia di fidanzati uccisi a Pordenone, ultime news: svolta sempre più vicina

Le ultime news sul caso dei due fidanzati uccisi a Pordenone lo scorso marzo, proprio nel parcheggio della palestra che entrambi frequentavano, secondo fonti investigative autorevoli parlerebbero di una svolta imminente. Nel corso della trasmissione ‘Quarto Grado’, nella puntata del 18 settembre, è stato confermato il ritrovamento nel laghetto del parco di San Valentino - alle spalle del luogo in cui Trifone e Teresa sono stati uccisi - del caricatore dell'arma utilizzata dal killer. Da giorni, in realtà, i sommozzatori erano stati chiamati ad analizzare le acque del laghetto in vista di una scoperta clamorosa che avrebbe potuto fornire spunti interessanti nel proseguo delle indagini sul caso di Pordenone.

I migliori video del giorno

Dopo il ritrovamento del caricatore di una 7.65, il medesimo modello di pistola semiautomatica utilizzata per uccidere Trifone e Teresa la sera del 17 marzo, ci si domanda se questo elemento possa effettivamente rappresentare il primo pezzo di un intricato puzzle ancora senza soluzione. A distanza di sei lunghi mesi dal misterioso delitto dei fidanzati di Pordenone, alla luce delle ultime news sulla sensazionale scoperta da parte dei sommozzatori, i genitori di Teresa hanno voluto commentare a caldo auspicando la svolta tanto attesa. Finora si era fatta avanti in modo insistente la pista passionale, ma la nuova scoperta potrebbe fornire elementi importanti su quanto accaduto la sera del 17 marzo scorso ai due giovani innamorati.

Se desiderate conoscere gli aggiornamenti sui casi al centro della cronaca nera del momento, vi consigliamo di cliccare sul tasto ‘Segui’ che troverete in alto a questo articolo.