Non è ancora stato risolto il giallo di Elena Ceste, la trentasettenne mamma di Costigliole d'Asti scomparsa il 24 gennaio dell'anno scorso e ritrovata morta il 18 ottobre 2014, nei pressi di un canale di scolo non lontano dalla sua abitazione, il Rio Mersa. Michele Buoninconti, quarantacinquenne vigile del fuoco e marito di Elena Ceste, è accusato di avere ucciso sua moglie. L'uomo si è reso protagonista di numerose contraddizioni finora; la prossima udienza è in programma il 23 settembre e potrebbe rivelarsi decisiva. Buoninconti ha chiesto il rito abbreviato: il suo unico desiderio, infatti, è quello di tornare a rivedere il suoi figli, che ora sono sotto la tutela dei genitori di Elena Ceste.

Sono proprio i figli di Michele Buoninconti ed Elena che potrebbero svelare dei particolari molto importanti per capire che cosa sia verramente successo alla loro madre. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul caso di Elena Ceste

Ultime notizie Elena Ceste, i figli sveleranno dei penosi segreti?

In questa fase del processo a Michele Buoninconti, accusato di avere ucciso sua moglie Elena Ceste, l'attenzione degli inquirenti si è spostata sui quattro figli del vigile del fuoco. Proprio loro, infatti, potrebbero contribuire notevolmente ad avvicinarsi alla verità su questo delicatissimo caso, rivelando dei dettagli decisivi. Da parte degli inquirenti, infatti, non è ancora chiaro quello che è accaduto la mattina del 24 gennaio, giorno in cui scomparve la trentasette di Costigliole d'Asti.

I migliori video del giorno

Gli inquirenti stanno analizzando nel dettaglio tutti i comportamenti e le conversazioni tra Michele Buoninconti e i quattro figli, per capire la natura del rapporto che intercorreva tra di loro. Se n'è parlato nell'ultima puntata di "Quarto Grado", che sta seguendo passo per passo le indagini su questo complicato caso (tali indiscrezioni sono state riportate anche dal sito "Urbanpost"). Si è poi discusso a lungo del rapporto tra Michele e la calabrese che il vigile del fuoco conobbe dopo la scomparsa di Elena Ceste. Nonostante Buoninconti si accusato di omicidio, la donna non lo ancora dimenticato del tutto.