Francesco Dora, collaboratore della nota rivista settimanale Grand Hotel, esperto sulla vita di Padre Pio da Pietrelcina, ha ultimamente reso nota la testimonianza di Padre Michelangelo Bazzali, confratello del Santo beneventano, scomparso qualche anno fa quasi centenario, il quale gli fu accanto per 25 anni.

La testimonianza di Padre Bazzali

Padre Bazzali, durante un'intervista da parte dello stesso Dora, raccontò di com'era Padre Pio nella sua vita quotidiana ed iniziò dicendo: "Con lui è stato un periodo davvero meraviglioso, era un grande Santo, ma era anche un uomo normale, simpatico, divertente ed amante della pastasciutta".

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Padre Pio da Pietrelcina, lo ricordiamo, fu una delle più grandi figure mistiche e carismatiche del XX secolo, passato alla storia per i suoi presunti ed inspiegabili miracoli e per aver avuto il "dono" delle stimmate da Dio.

Padre Bazzali testimoniò poi: "Era sempre gioviale ed amichevole, era morigerato e, nella sua moderazione, gli piaceva fiutare il tabacco. Soffriva di una forte sinusite e ciò lo aiutava a respirare meglio". 

Le passioni di Padre Pio

A quanto pare, il Frate con le stimmate, non disdegnava durante la stagione estiva, un bel boccale di birra fresca. Egli era solito consumare il pasto nella sua cella, servito da un confratello. Come ribadì Padre Bazzali, amava molto la pasta. Il suo confratello affermò: "Al refettorio sedevo accanto a lui, Padre Pio mangiava poco, in genere assaggiava i piatti e poi li passava a qualcuno con più appetito. Saltava la colazione e la cena, mentre a pranzo prendeva un pò di pasta, oppure del pesce con un grosso bicchiere di vino". Padre Michelangelo rese noto inoltre che: "Emanava un misterioso e soavissimo profumo, diverso a seconda delle circostanza.

I migliori video del giorno

Profumo di rose se stava arrivando una Grazia, profumo di garofani se qualcuno avesse bisogno di protezione". Possiamo notare che Francesco Forgione (il nome da laico del Santo di Pietrelcina), tramite il racconto del suo confratello, ci appare come una persona semplice e normale, molto diverso dalle descrizioni dei suoi vari figli spirituali ed amici. Una cosa però è certa: Padre Pio fu, nel bene più assoluto, un personaggio di spicco del secolo scorso.