Una terribile tragedia è avvenuta nella regione Calabria e più precisamente nella provincia di Cosenza. Nel territorio di Cetraro infatti una donna sarebbe stata trovata morta in auto nei pressi del porto. La prima ipotesi è quella del suicidio ma nessun'altra pista è esclusa. Saranno solo le indagini delle forze dell'ordine e l'esame autoptico a fornire i dettagli della morte della giovane agente di polizia provinciale. Vediamo con precisione quali sono i primi dettagli emersi dopo il ritrovamento del corpo della vittima.

Uccisa da colpi di arma

La donna era un'agente della polizia provinciale ed aveva soltanto 37 anni. La sua classe infatti era 1978.

L'auto sarebbe stata ritrovata nei pressi del porto di Cetraro, nel cosentino, con il suo corpo all'interno senza vita. Da quanto è emerso dalle prime ricostruzioni, la donna sarebbe deceduta a causa di uno o più colpi di arma da fuoco che l'avrebbero colpita. Il ritrovamento sarebbe avvenuto nella tarda serata del 21 ottobre e sarebbero immediatamente intervenute le forze dell'ordine ossia gli agenti del Commissariato di Paola, comune vicino. Ancora si sta indagando sulla dinamica dell'accaduto e sui rapporti che la donna aveva nel sociale per capire se qualcuno l'abbia uccisa oppure se si sia tolta la vita da sola. L'ipotesi del suicidio infatti è stata la prima fatta dalle forze dell'ordine. Il suo corpo cadavere sarebbe immediatamente stato trasportato presso l'Ospedale di Certaro dove già è stato disposto l'esame autoptico.

I migliori video del giorno

In seguito all'autopsia infatti emergeranno nuovi dettagli sul decesso della giovane donna e anche le cause. In attesa di saperne di più sulla tragedia avvenuta nel comune della costa tirrenica cosentina, vi invitiamo a restare connessi con le nostre news. Così facendo potrete restare sempre aggiornati sulle notizie di cronaca, nazionali e regionali. Per farlo vi basterà cliccare sul tasto 'Segui' posizionato nella parte superiore della pagina, accanto al nome dell'autore dell'articolo che avete appena finito di leggere.