Emergono novità molto importanti sul caso di Trifone Ragone e Teresa Costanza, i due fidanzati di Pordenone assassinati più di sette mesi fa nei pressi del Palazzetto dello Sport della città. Aumentano sempre di più i sospetti degli inquirenti sull'unico indagato Ruotolo, il ventiseienne di Somma Vesuviana che prestava servizio nella stessa caserma di Trifone Ragone. Le ultime news sul caso sono state riportate dal settimanale "Giallo" e dalla trasmissione "Quarto Grado", che da tempo stanno seguendo gli sviluppi di questo intricatissimo caso. La svolta su questa triste vicenda potrebbe essere molto vicina, dato che i coinquilini di Ruotolo hanno rilasciato delle dichiarazioni importantissime.

Se prima, infatti, gli amici dell'indagato avevano negato che lui fosse uscito di casa la sera del duplice omicidio, ora hanno cambiato la loro versione dei fatti. Novità molto importanti anche per quanto riguarda i rapporti tra Ruotolo e la sua fidanzata. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul delitto di Pordenone. 

Ruotolo geloso di Trifone? Possibile il movente passionale

I coinquilini di Rutolo, come riportato dalla trasmissione "Quarto Grado", hanno ammesso che il ventiseienne commilitone uscì di casa la sera del 17 marzo, ovvero il giorno in cui furono uccisi Trifone Ragone e Teresa Costanza. I coinquilini, inoltre, hanno aggiunto dettagli molto importanti sul rapporto tra Ruotolo e la sua fidanzata. Pare infatti che il ragazzo piangesse quasi ogni sera per Rosaria, la sua fidanzata.

I migliori video del giorno

"Ruotolo mi ha detto che la sua fidanzata ha dei problemi di salute; una volta mi rivelò che Rosaria ebbe un infarto, ma so per certo che due giorni dopo si trovava in Università a dare un esame", dice Sergio Romano, uno dei coinquilini di Ruotolo, che aggiunge: "Il rapporto tra Ruotolo e la sua fidanzata era molto problematico". Nell'ultimo interrogatorio fattogli dagli inquirenti, inoltre, l'indagato ha ammesso di essere a conoscenza dei tradimenti da parte di Rosaria. Gli investigatori non escludono l'ipotesi che la ragazza tradisse Ruotolo proprio con Trifone Ragone. Dietro il duplice omicidio si cela un movente passionale? Occorre attendere l'esito delle indagini.