Annuncio
Annuncio

In questo 2016 ogni giorno che passa si moltiplicano avvistamenti e segnalazioni di oggetti volanti non identificati. Gli ultimi due casi più curiosi arrivano direttamente dagli Stati Uniti d'America. Il primo si sarebbe verificato a Dallas in Texas. Un uomo nei pressi di Irving la settimana scorsa avrebbe ripreso col proprio smartphone un UFO nei cieli della cittadina texana. Nel video, presente su Youtube si vede una luce brillante che si muove rapidamente in cielo nel bel mezzo del mattino per poi sparire nel nulla.

Il video ha fatto molta impressione tra gli utenti del web, non a caso è stato visto migliaia di volte. In molti hanno provato a dare una spiegazione di quanto si vede. 

Un caso simile a molti altri che si sono verificati negli Usa

Del caso si è occupato anche il cacciatore di ufo Ken Cherry, che sull'argomento ha pure scritto un libro. L'esperto afferma che avvistamenti come questo se ne sono verificati migliaia nel corso degli anni e tutti presentano delle modalità molto simili.

Advertisement

Solo due settimane fa, per fare un esempio, un altro avvistamento con una dinamica simile si è verificato sempre in Texas nei cieli di San Antonio. Il cacciatore di ufo esclude si possa trattare di un aereo. Questo non significa per forza che centrino gli alieni, ma certamente è un caso che al momento non trova alcuna spiegazione logica. 

Un episodio molto curioso si è verificato nello Utah

Altro caso molto curioso che si è verificato negli Usa di recente, è quello che arriva da Eagle Mountain nello stato dello Utah. Qui un uomo avrebbe ripreso con la sua fotocamera un oggetto volante non identificato a forma di disco volante, che volava nei pressi della sua abitazione. Questo episodio, secondo quanto racconta il Mutual Ufo Network a cui l'uomo si è rivolto, si sarebbe verificato domenica scorsa.

Advertisement
I migliori video del giorno

L'uomo afferma anche che il giorno prima aveva tentato di contattare gli extraterrestri usando un famoso metodo scientifico, basato sulla meditazione, sviluppato dal famoso guru degli Ufo, il Dottor Steven Greer.