Annuncio
Annuncio

Terribile incidente si è verificato in Calabria questa notte: l'impatto è stato mortale. Il tutto si è verificato nella provincia di Cosenza sulla strada statale 18. Purtroppo il bilancio non è dei migliori ed infatti si conta una vittima e una ragazza ferita. Sul posto sono ovviamente intervenute le forze dell'ordine che stanno raccogliendo tutti i dettagli rilevanti per poter ricostruire la dinamica dell'incidente mortale. Vediamo le prime informazioni che sono trapelate.

Un impatto violento che ha ucciso un sacerdote

La notizia è appena emersa sulle pagine dei quotidiani calabresi. Un terribile incidente ha portato tristezza nel cuore degli abitanti di Cosenza soprattutto in questo periodo di feste pasquali.

Advertisement

Il sinistro drammatico è stato registrato nel territorio cosentino ed in particolare sulla strada statale 18. Il tratto di strada interessato è stato quello tra Belvedere Marittimo e San Gineto nei pressi del chilometro 285. Nell'impatto si sono scontrate violentemente due autovetture ed il bilancio è drammatico. Ha perso la vita un sacerdote, originario di Grisolia e di cui sono già emerse le generalità. Si tratta di Achille Dalitto di anni 67 che era parroco nella chiesa di Sant'Angelo di Cetraro. Nell'impatto è stato registrato anche un ferito. Si tratta di una ragazza di appena 25 anni che è stata repentinamente soccorsa dall'intervento dei sanitari del 118. 

Gli inquirenti indagano sulla dinamica

Sul posto sono immediatamente intervenute anche le forze dell'ordine e l'Anas. È stato necessario infatti effettuare operazioni di messa in sicurezza della carreggiata e di rimozione dei veicoli incidentati.

Advertisement
I migliori video del giorno

Sono queste le prime informazioni che sono emerse. Ancora è oscura la dinamica che ha provocato il terribile incidente. La ricostruzione del sinistro è ora al vaglio degli inquirenti. Ulteriori dettagli su quanto accaduto emergeranno dunque nelle prossime ore. In attesa vi invitiamo a restare connessi con le nostre news cliccando sul tasto Segui collocato in alto accanto al nome dell'autore dell'articolo.