Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed in particolare dalla provincia di Catanzaro: nella notte tra sabato 12 e domenica 13 marzo è avvenuta una violenta esplosione. Le cause sono ancora in corso di accertamento e sull'accaduto stanno ancora indagando i carabinieri. Inoltre è stato necessario procedere alla chiusura del tratto stradale per poter rimettere in sicurezza la carreggiata e la zona interessata dall'incidente e per attendere la rimozione dei due grossi mezzi incidentati. Vediamo, però, le prime informazioni che sono emerse in seguito alle prime indagini delle forze dell'ordine e dai vigili del fuoco.

Pubblicità
Pubblicità

Violenta esplosione dopo uno scontro fra due tir

Il tutto è accaduto in Calabria, nella notte tra sabato 12 e domenica 13 marzo a Gizzeria Lido, provincia di Catanzaro. Il fatto si è verificato sulla strada statale 18 nei pressi di un distributore di benzina, la Q8. Protagonisti del tragico evento sono stati due tir che per cause ancora in corso di accertamento si sono scontrati. Lo scontro è stato talmente forte e pericoloso che ha causato una grande esplosione proprio nei pressi della stazione di rifornimento della benzina.

Pubblicità

Immediato e necessario è stato l'intervento dei vigili del fuoco e anche delle forze dell'ordine. Dopo aver spento le fiamme e dopo i rilievi da parte dei carabinieri, la zona è stata transennata ed è stata chiusa al traffico.

Non emergono dettagli sulla dinamica e sui conducenti

Al momento non sono emersi ulteriori dettagli anche perché i carabinieri stanno raccogliendo tutti gli elementi necessari per ricostruire la dinamica esatta e il motivo dell'impatto. Non emergono notizie nemmeno sulle condizioni di salute dei due conducenti dei mezzi pesanti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

A tal riguardo occorrerà attendere le informazioni che verranno rilasciate dai comunicati ufficiali delle forze dell'ordine. In attesa di saperne di più vi invitiamo a cliccare sul tasto 'Segui' posizionato in alto accanto al nome dell'autore dell'articolo di cui avete appena ultimato la lettura.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto